Rieti Città Futura: “Persone vivono sotto il ponte di viale Matteucci perché il riparo di via del Porto non è sorvegliato”

“Stamattina abbiamo parlato con le persone che da diversi mesi vivono sotto il ponte di viale Matteucci. Una grave situazione di disagio che deve essere messa all’ordine del giorno dell’Amministrazione e che richiede il sostegno delle associazioni e tutti coloro che devono operare per il bene della comunità. Serve un intervento incisivo. A nostra memoria non c’è mai stata gente a vivere sotto i ponti in città. Evidentemente il ricovero dal freddo di via del Porto non ha avuto successo e non è ritenuto idoneo per chi si trova in certe situazioni”: lo hanno detto in una conferenza stampa (dedicata alla scuola, ma in cui c’è stato questo excursus) nella sala Giunta del Comune di Rieti, gli esponenti di Rieti Città Futura, Simone Petrangeli, Alessio Angelucci, Elena Leonardi e Mauro Rossi.

“Su questo tema lavoreremo attentamente, informeremo anche la Prefettura – aggiunge Angelucci –  Il tema del riparo del freddo di via del Porto è ampio: i ragazzi che vanno sotto al ponte si sentono più sicuri perché il riparo dal freddo di via del Porto non è sorvegliato. Io stesso in via del Porto sono entrato e ho trovato delle persone a riposare su delle brande. Io sono entrato senza cattive intenzioni, ma lì può entrare chiunque” aggiunge Angelucci.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.