Ci siamo fermati lo scorso anno a causa della pandemia. Torniamo quest’anno per consegnare il premio Uomo RietiLife: il vincitore dell’edizione 2020/2021 è Andrea Galvanio, premiato oggi prima di Rieti-Matese dal vicedirettore di RietiLife, Christian Diociaiuti. Con 7 voti in tutto il campionato e altrettante partite in cui si è messo in evidenza con gol e performance, l’attaccante romano ha vinto il titolo assegnato annualmente da RietiLife, grazie ai voti della tribuna stampa e che è già andato a Cedric Gondo nel 2019, a Luigi Scotto (premiato nel 2017 e nel 2018), Francesco Marcheggiani (2016), Marco Pezzotti (2015 e 2013), Alessandro Sabatino (2014). Ventisette presenze, sette reti, 1698 minuti giocati, il 21enne romano è andato a segno contro Giulianova (due volte), Agnonese (due volte), Castelnuovo Vomano, Albalonga, Fiuggi. Oggi, prima del match Rieti-Matese delle 16, RietiLife consegnerà il premio al giocatore. Galvanio è nato a Roma, l’11 maggio 2000. Gli altri voti della stagione: Samuele Zona 4 voti; Federico Vari, Fabrizio Tirelli, Alessandro Orchi, Alessandro Marchi 3 voti; Giordano Fioretti e Mattia Scognamiglio 2 voti; Christian Esposito, Andrea Saglietti, Gianmarco D’Alessandris, Matteo Prandelli, Salvatore Elefante, Alessandro Montesi 1 voto. “Complimenti a Galvanio per questo meritato riconoscimento e grazie al Rieti che ha ottenuto la salvezza in una stagione difficile, la seconda in pandemia” dice il direttore di RietiLife, Emiliano Grillotti. Video: Christian Diociaiuti ©