Una accoglienza calorosa e di cultura. La Roma femminile è arrivata a Rieti: sarà in ritiro a Terminillo: “Siete le benvenute” le prime parole del sindaco Antonio Cicchetti all’arrivo della squadra. La Roma sarà di casa ai cinque Confini da oggi, 24 luglio, fino al 31 luglio, per il precampionato: Serie A al via a fine agosto. La squadra di Alessandro Spugna è stata ricevuta, oltre che dal sindaco Antonio Cicchetti, anche dal consigliere delegato allo sport Roberto Donati e dall’assessore alla cultura Gianfranco Formichetti. Con lui una lezione su Rieti all’interno del teatro Flavio Vespasiano, vera perla del centro. Una chance per prendere contatto con la città che ospiterà le giallorosse per tutta la prossima settimana.  “Grazie per averci accolto, ripartiamo con slancio in questa nuova stagione, siamo entrati in Sabina dalla porta principale” dice Carlo Maria Stigliano, direttore organizzativo del dipartimento femminile. Poi il trasferimento a Terminillo e nel pomeriggio il primo allenamento. Le giallorosse effettueranno due sedute di allenamento al giorno e alloggeranno all’hotel Togo Palace. Servizio di Christian Diociaiuti.