Paganico Sabino entra a far parte dei Borghi del Respiro

Si è svolta sabato 5 giugno 2021 a Paganico Sabino la consegna della targa per l’ingresso del Comune nella Rete dei Borghi del Respiro. Il Borgo ha ottenuto il riconoscimento per i suoi requisiti legali alla qualità dell’aria e del turismo attuato nell’ultimo anno secondo i principi di agenda 2030.

Vanta altresì la prima struttura ricettiva d’Italia entrata in tale circuito “La Casa sul Fiordo“. Presenti il sindaco Danilo D’ignazi, il presidente della riserva naturale del Monte Navegna e Cervia Giuseppe Ricci, il comitato scientifico dell’associazione rappresentato da Francesca Marinangeli e il presidente dei Borghi del Respiro Luciano Morini.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.