Opposizioni: “Nido di Villa Reatina, caldaia ko. Il Comune intervenga”

“Le scuole sono al centro del dibattito di questi giorni a conferma del loro ruolo imprescindibile. Proprio per questo tutte le istituzioni dovrebbero far di tutto per tutelarle e migliorarle. Invece a Rieti, sembrano buone solo per speculare, soprattutto se la campagna elettorale è in piena attività. Così accade che perfino un asilo nido, quello di Villa Reatina, alla riapertura si ritrovi, nonostante i ripetuti appelli, con una caldaia ancora da sostituire che costringe, nel cuore della stagione invernale, i bimbi a casa e i genitori a continui sacrifici. È solo il ripetersi di quello già visto alla scuola media Angelo Maria Ricci, solo che stavolta ne fanno le spese bimbi di pochi anni. Speriamo che, stavolta, l’amministrazione comunale, finisca con le promesse ed i proclami e faccia quello che avrebbe dovuto fare da tempo! Abbiamo intanto, presentato interpellanza urgente al Sindaco sperando in una risposta positiva!”: lo scrivono Simone Petrangeli, Alessio Angelucci, Elena Leonardi e Mauro Rossi, consiglieri comunali di opposizione in merito alla vicenda raccontata da RietiLife (leggi).

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.