Npc alla scoperta della Rieti Medievale con Riattivati

La Npc Rieti Pallacanestro è stata protagonista del tour “Medievalis RIscoperta”, ideato e organizzato dell’Associazione Culturale RIattivati. Un’iniziativa che si pone in scia con il progetto “NPC Cares” che si occupa, tra le altre cose, anche della promozione delle attività culturali del territorio.

I giocatori si sono completamente immersi nella Rieti medievale realizzata grazie alla realtà virtuale dei visori in 3D. A fare da Cicerone al team amarantoceleste anche il Presidente dell’Associazione RIattivati, Giacomo Nicolò: “Oggi il mondo dello sport e della cultura si sono incontrati in un affascinante percorso di riscoperta della Rieti medievale, reso possibile dal supporto della realtà virtuale. Siamo felici di aver ospitato la NPC – prosegue – poiché, missione principale della nostra associazione, è proprio quella di stimolare la comunità a riscoprire la storia e il ricco patrimonio locale, aprendoci alla collaborazione e alla contaminazione con le diverse realtà del territorio, convinti che la sinergia e l’incontro tra queste possano rappresentare preziose occasioni di crescita, arricchimento e portare ad una maggiore coesione. Siamo entusiasti di questo incontro che speriamo possa essere di ulteriore stimolo per i cittadini a riscoprire con noi le radici della città, in una modalità innovativa e coinvolgente ed essere anche più consapevoli del nostro presente”.

RIattivati è un’Associazione Culturale fondata a Rieti nell’agosto 2019 da giovani professionisti legati da un forte attaccamento al proprio territorio e desiderosi di mettere la propria passione per l’arte e la cultura al servizio della comunità. Per tutte le informazioni sulle iniziative dell’associazione vi invitiamo a visitare il sito internet https://www.riattivati.org insieme a tutti i profili social di RIattivati.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.