Zucca super con 28 punti: la Npc bissa il successo con Salerno 77-73. Serie sul 2-0. Salvezza a un passo | FOTO

Foto: Gianluca VANNICELLI ©

La Npc bissa il successo al PalaSojourner contro Salerno e vede la salvezza a un passo. Gli amarantocelesti non sbagliano neanche gara 2 del secondo turno di playout e battono la squadra campana 77-73. Super partita di Zucca che a fine gara sul referto ha segnato 28 punti. Gara 3 a Salerno il 24 maggio alle 20.30 per chiudere la serie e conquistare la salvezza.

LA GARA

Inizio partita su ritmi altissimi e ricco di falli. A 5:50 Cassar stoppa l’avversario, ruba palla e la lancia per Sulina che da perimetro mette una splendida tripla del +5 NPC. Salerno sbaglia tantissimo sotto canestro e ai liberi. A 4:56 Melchiorri perde un pallone velenoso, in contropiede gli ospiti provano a segnare ma sulla loro strada incontrano Del Sole che dà spettacolo con una vigorosa stoppata su Cucco. A 4:11 punteggio 7 – 3. Sulina per Zucca che mette da tre per il +7 Rieti, ma gli uomini di coach Ponticiello sono in ritmo e Sulina a 2:34 mette a segna la bomba del +10, massimo vantaggio NPC. Gli amarantocelesti non si fermano e su una nuova transizione offensiva è ancora Zucca a metterla da tre punti per il 18-7. Sempre lui a 1:16 da due, +13 Rieti. Incredibile Zucca, ancora da tre sul finale di frazione. Il primo quarto chiude 23 – 11.

La domina Sulina anche ad inizio secondo quarto. È lui a fornire l’assist per la bomba di Melchiorri. Rieti macina gioco, Markovic da tre a 7:31, NPC sul 29 – 16. Tecnico alla panchina di Salerno ed un libero per Markovic che fa 0/1, ma si rifà subito, col motorino entra in penetrazione e segna da due. A 5:50 Sulina ruba palla e la NPC conquista un fallo. A 4:23 erroraccio di Spizzichini che lancia nel vuoto. Palla a Rieti, ma dal perimetro blocco falloso di Zucca. Uno contro uno di Mele che infila da due, NPC a +19, nuovo massimo vantaggio: 37-20. Cucco da tre per Salerno. Il primo tempo termina 44 – 30. Sul finire di frazione uno schema ben riuscito della NPC manda a segno Markovic con uno splendido canestro.
 L’Arechi parte bene nella terza frazione con un mini break di 2-6 rosicchia punti ai padroni di casa, ma è ancora una volta Zucca a dare ossigeno alla NPC con una tripla, seguito a 6:36 dal fine quarto da Markovic, tre punti anche per lui. Mele perde palla a 5:20 e Salerno in contropiede mette il -9. Ancora Spinelli a 4:25. Doppio antisportivo, uno per squadra. La NPC soffre, ma è Zucca (MVP) a segnare una nuova bomba. Melchiorri sottomano per il nuovo +9 Rieti. Frazione concitata, Salerno attacca e Rieti tenta di respingere affannosamente le offensive. Il terzo quarto chiude sul 63 – 56.
Difesa reatina in grossa difficoltà, Salerno riesce ad arrivare a -2 a 6:40 dal termine. Il pareggio arriva poco dopo. Squadre sul 66 pari. È Zucca a togliere le castagne dal fuoco con l’ennesima tripla, 28 i punti per lui. Cassar per il +5. Markovic sotto canestro, poi Cunzo da tre. Lunga penetrazione di Melchiorri a 2:08, la passa a Cassar che però perde palla. Partita tesa, a 50″ dal termine Rieti 75 – 73 Arechi. Fallo e rimessa per Salerno, palla persa, fallo su Mele che va dai liberi e fa 2/2. Rieti vince 77 – 73.

TABELLINO

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.