Poste italiane: Castelnuovo di Farfa, lavori di manutenzione straordinaria l’ufficio postale di via Roma

Poste Italiane comunica che l’ufficio postale di Castelnuovo di Farfa, in via Roma, da oggi è sottoposto a lavori di manutenzione straordinaria a seguito di importanti lesioni sui muri portanti dell’ufficio che ne hanno determinato la chiusura.

L’Azienda si è attivata da subito per il sopralluogo e a seguito delle verifiche, per le quali è stato già coinvolto anche l’ufficio tecnico Comunale, si sono predisposte tutte le azioni necessarie per il ripristino delle condizioni di sicurezza dei locali.

Per garantire la continuità dei servizi, Poste Italiane ha predisposto il potenziamento della sede di Poggio Nativo, in via Giardino 1, con uno sportello dedicato alla clientela di Via Roma, per tutte le operazioni postali e finanziarie, comprese le attività collegate ai libretti di risparmio e ai conti Bancoposta e il ritiro della corrispondenza non consegnata per assenza del destinatario. Lo sportello dedicato sarà disponibile dal lunedì al venerdì dalle ore 08:20 alle ore 13:45, sabato dalle ore 08:20 alle ore 12:45.

A disposizione della clientela anche alla sede di Toffia, in via Guglielmo Marconi 17, aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 08:20 alle ore 13:45, sabato dalle ore 08:20 alle ore 12:45. dotato di ATM fruibile H24.

Poste Italiane comunica che per eventuali esigenze nelle vicinanze sono disponibili anche gli uffici postali di Frasso Sabino, in Via Mirtense,19, aperto dal lunedì al venerdì con orario dalle 8.20 alle 13.45 e il sabato fino alle 12.45 e Passo Corese (via San Francesco 1) che osserva orario continuato dal lunedì al venerdì dalle 8.20 alle 19.05 e il sabato fino alle 12.35.

Si ricorda che sia l’ufficio postale di Toffia che quelli di Frasso Sabino e Passo Corese sono dotati di ATM Postamat, operativi sette giorni su sette e in funzione 24 ore su 24 per il prelievo di denaro contante e per tutte le operazioni consentite.

La riapertura dell’ufficio postale di Castelnuovo di Farfa è prevista per martedì 4 giugno in concomitanza con il pagamento delle pensioni.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.