Al via la settimana dedicata ai diritti dell’infanzia, dell’adolescenza e alla lotta contro la violenza sulle donne

Al via la settimana dell’infanzia e dell’adolescenza che a Cittaducale è stata tradotta con iniziative a 360gradi per accendere un faro su tematiche di primaria importanza. Con gli assessori Veronica Sequino e Maria Grazia Angeletti, questa mattina è stata fatta presso gli Istituti “Valle del Velino” e Luigi di Savoia la consegna di libri sui diritti dei bambini e sul futuro a cominciare dagli obiettivi dell’Agenda 2030, non dimenticando gli alunni con disabilità per i quali sono stati donati dei volumi in comunicazione aumentativa. Sempre nella giornata odierna è stata data agli studenti la possibilità di usufruire di un pasto tipico nello spirito dell’integrazione. Prossimo appuntamento mercoledì 22 a Palazzo Maoli alle 17 per l’incontro aperto tra Amministrazione e la ditta “All Food” con le famiglie dei genitori per affrontare il tema della refezione scolastica. Sabato 25 sarà invece la volta della giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Alle 14.30 in Piazza del Popolo ci saranno i saluti dell’Amministrazione e del centro antiviolenza “Il Nido di Ana”, per poi lasciare spazio all’inaugurazione di panchine rosse e allestire la piazza con simboli che facciano riaccendere la delicata discussione intorno al delicato tema che in queste ore è tornato in primo piano per i tragici fatti di cronaca.  Alle 16.30 saranno letti dei monologhi tratti dal libro di Serena Dandini “Ferite a Morte”. La settimana a tema terminerà domenica 26 per celebrare la giornata dei diritti dell’infanzia  dell’adolescenza con laboratori didattici e attività dedicate che si terranno la mattina dalle 10 a Palazzo Maoli e il pomeriggio dalle 14.30 in Piazza del Popolo.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.