Primo weekend di dicembre, successo per i mercatini di Greccio

Due “Giornate Uggiose” quelle di sabato 3 e domenica 4 dicembre 2022 a Greccio, per usare una citazione di Lucio Battisti, eppure, nonostante il tempo incerto, la XXIV Mostra Mercato dell’Artigianato e dell’Oggettistica per il Presepio, iniziativa organizzata dall’Amministrazione Comunale, è stata un enorme successo, con centinaia di visitatori provenienti non solo dalla Regione Lazio ma anche da altre parti d’Italia. Un flusso costante, quello di gite organizzate in giornata e di turisti rimasti attratti sia dalla splendida cornice espositiva del Museo Internazionale del Presepe che dal centro storico, nonché dall’iniziativa natalizia, vero motivo per restare a Greccio dopo aver visitato il Santuario Francescano, prima attrazione turistica del territorio provinciale.

“Dire Greccio vuol dire Presepio” e non c’è molto altro da inventare attorno all’idea del Presepe – afferma l’Assessore al Turismo Fiorenzo Marchetti. Già esistono, da decenni, iniziative commemorative importanti (la Rievocazione Storica del Primo Presepe del Mondo a cura della Pro-Loco di Greccio, la Mostra Mercato dell’Artigianato Presepiale e nel 2023 gli 800 anni dalla nascita del Primo Presepio). Qualsiasi iniziativa comunque, deve assolutamente evitare di apparire come un eccesso di commercializzazione dell’evento Presepio. Va invece garantita un’immagine “francescana” ad ogni progetto, altrimenti, qualsiasi progetto striderebbe con il contesto che deve invece valorizzarla. ll tema dell’identità francescana del territorio è stato e continuerà ad essere al centro di tutte le giornate della Mostra Mercato. È ciò che cerca il turista – conclude l’Assessore Marchetti – e noi stiamo lavorando proprio su questo aspetto.

Foto: Assessorato Greccio ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.