Nel film di Bocci c’è anche Filippo Nigro: da Suburra e Acab a Rieti ‘guidando’ una Porsche corallo | LE FOTO

Foto: Riccardo FABI © 

(di Christian Diociaiuti) Continuano le riprese di “La Caccia“, il film con la regia di Marco Bocci che ha scelto Rieti (e altre zone del centro Italia) come sfondo della pellicola, in cui recita anche la compagna di vita Laura Chiatti (leggi e guarda le foto). Oggi sono state girate altre scene in centro a Rieti, in particolare in via Raccuini (chiusa al traffico). Oltre a Bocci e Chiatti, in città si è visto Filippo Nigro, attore romano (51enne) con un curriculum ricchissimo che va da Ris a Suburra, passando per ACAB. Nigro è stato protagonista di alcune scene, in cui ha guidato anche una Porsche 911 Targa color corallo. Le riprese – per una produzione Rai Cinema / Minerva Pictures – continueranno anche domani (al Flavio, nessuna chiusura al traffico).

Reatini letteralmente impazziti: in tanti hanno recitato come comparse (coi casting lanciati solo su RietiLife) mentre altri sono andati a caccia di selfie e autografi con attori amatissimi come, appunto, Bocci, Chiatti e lo stesso Nigro. Non è ancora stato chiarito quanto termineranno le riprese (stimate in 5 settimane) e la data d’uscita della pellicola (e se sarà anche al cinema, o solo sulle piattaforme streaming o in tv). Tante le persone impegnate nella lavorazione e le attività cittadine coinvolte. Pausa per il casta anche al Bar Deli, in via Sacchetti Sassetti.

A quanto si apprende, La Caccia è un dramma familiare che segue la storia di quattro fratelli che si riuniscono, dopo svariati anni di lontananza, per l’improvvisa morte del padre. A vestire i panni dei protagonisti saranno Laura Chiatti, che condivide per la prima volta un set con il marito Marco Bocci, Filippo Nigro, ma anche Paolo Pierobon Pietro Sermonti (Stanis di Boris e tantissimi altri ruoli).

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.