Cicchetti ospite a La Rana nel Pozzo: “Non mi ricandiderò, spazio ai giovani”. E lancia l’idea della caserma dei Vigili del Fuoco alla Viscosa

(di Giacomo Pasquetti) Si apre una nuova stagione di RietiLifeTv e, ospite della prima puntata della quarta edizione de “La Rana nel Pozzo”, è il Sindaco Antonio Cicchetti: “Non mi ricandiderò a fine mandato, questo è sicuro”, afferma Cicchetti. “Credo che sia necessario ringiovanire la classe politica e passare la mano ad una nuova classe dirigente”. Cicchetti non si risparmia e commenta la mancata candidatura a Sindaco di Roma di Giorgia Meloni: “Credo che nella Capitale si dovesse fare avanti una persona con caratteri politici piuttosto evidenti, l’uomo politico più accreditato per la vittoria era Giorgia Meloni. Dispiace che abbia preferito assecondare le sue ambizioni personali”.

Tornando nel Reatino, il sindaco è convinto che l’attuale amministrazione comunale abbia agito per il meglio negli ultimi due, difficili, anni: “Il covid non ha reso le cose semplici, ma abbiamo lavorato senza sosta. Il progetto di Rieti futura si sta dipanando attraverso una pianificazione attenta: noi un’idea ce l’abbiamo, gli altri no. Lo Zuccherificio è un impegno da portare a compimento, mentre la questione dei passaggi a livello è al centro ancora di un dibattito: Rfi si è proposta di progettare lo spostamento”. Per Cicchetti, tuttavia, l’opposizione non aiuta a sciogliere i nodi: “È facile fare critica, ma occorre che sia compiuta in maniera costruttiva. Cosa che a Rieti non avviene”.

Nel mirino dei prossimi interventi in città, anche il rifacimento della caserma dei Vigili del Fuoco: “Ne servirebbe una nuova, quella che abbiamo non è a norma. Stiamo prendendo in considerazione la zona della Viscosa, in particolare l’area della Montecatini di proprietà di Monte dei Paschi”.

Foto: Gianluca VANNICELLI ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.