Passaggi a livello, arriva la convenzione RFI-Comune di Rieti per gli studi di fattibilità tecnico-economica: “No costi per il Comune”

“Il Consigliere comunale con delega ai trasporti, Moreno Imperatori, e l’assessore ai lavori pubblici e all’urbanistica, Antonio Emili, comunicano che, a seguito del lungo e approfondito confronto che si è tenuto nei mesi scorsi, è stata definita la convenzione per la soppressione dei passaggi a livello sul territorio comunale, concordata tra l’Amministrazione comunale di Rieti e Rete Ferroviaria Italiana”: lo scrive il Comune di Rieti.

“Il documento prevede la realizzazione degli studi di fattibilità tecnico-economica relativi a 10 passaggi a livello sul territorio comunale, oltre a quello finalizzato all’adeguamento del sottopasso di Via Fundania per permettere il passaggio anche ai mezzi pesanti di maggiore altezza. Attraverso la concordata convenzione, il Comune di Rieti non assume alcun impegno finanziario né alcun obbligo in merito alla realizzazione delle soppressioni che verranno scelte e concretizzate con atto successivo, una volta acquisiti tutti i progetti preliminari. La convenzione Comune di Rieti – RFI sarà portata all’attenzione dei consiglieri comunali nelle prossime settimane attraverso una convocazione della Commissione urbanistica guidata dal consigliere comunale Matteo Carrozzoni” conclude il Comune.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.