Lions Club Rieti a Palazzo Dosi con l’evento “Prof per un giorno” alla scoperta della storia del Reatino

Con l’intento di promuovere le risorse del territorio reatino, in questo caso il Museo Archeologico di Rieti e la mostra temporanea allestita a Palazzo Dosi Delfini, il Club Lions Rieti Host ha organizzato l’evento stagionale “Prof per un giorno” che prevedeva di ricostruire la storia del territorio e della città di Rieti partendo dai reperti storici conservati nella mostra “Il lungo viaggio del Carro di Eretum”.

“Sono molto soddisfatto – dice il Presidente del Club Lions Rieti Host, Nando Volpicelli – della riuscita dell’evento stagionale “Prof per un giorno”, che prevedeva un viaggio conoscitivo nel mondo dei Sabini attraverso la visita alla Sezione Archeologica del Museo Civico di Rieti alla mostra temporanea allestita a Palazzo Dosi Delfini “Strada facendo. Il lungo viaggio del carro di Eretum”, egregiamente coordinato dal nostro socio, Vincenzo Silvi. Il successo è dovuto alla interessante e coinvolgente presentazione dell’archeologo Carlo Virili della Sapienza Università di Roma che ci ha guidato in un viaggio nel passato riportandoci alle origini della nostra cultura. Conoscere maggiormente la storia di Rieti è stata una bellissima esperienza che abbiamo condiviso con i soci che hanno voluto esserci per dare il loro contributo conoscitivo ma anche con i nostri giovani Leo che, non nascondo, conoscevano meglio di me alcuni aspetti storici”.

Continua ancora Volpicelli: “Sono veramente affascinato nell’aver viaggiato nel tempo guidato da Carlo Virili, dall’Età Protostorica a quella romana, attraverso la sua spiegazione sui reperti provenienti dalla Sabina reatina e tiberina”. L’interesse suscitato da questo evento, che ci ha fatto vivere con fascino la storia, ci permetterà di prendere spunti di riflessione con i soci del nostro Club Rieti Host e con i giovani Leo su come organizzare eventi futuri che possano contribuire a far conoscere maggiormente la nostra fantastica storia, promuovere la cultura ed il nostro territorio, abbiamo la fortuna di avere esperienze e competenze in diversi settori nel Rieti Host ma principalmente abbiamo l’energia e la voglia di fare dei nostri giovani, che hanno ben chiaro che il futuro si costruisce solo conoscendo bene il proprio passato”.

Ancora un grande grazie all’archeologo Carlo Virili che come un redivivo Virgilio, ci ha condotto nelle vite e nelle storie degli antichi principi e re sabini che hanno forgiato la nostra bellissima terra reatina: grazie “Prof per un giorno” ! … alla prossima!!

Foto: Lions Club Rieti Host ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.