Studenti e docenti del socio-sanitario “Luigi di Savoia” per il laboratorio solidale: l’intero ricavato alla Mensa di Santa Chiara

Una rappresentanza di studenti e docenti dell’IPSSCS indirizzo socio-sanitario ha organizzato, nel weekend del 5 e 6 giugno 2021 in Piazza Vittorio Emanuele II, un’esposizione di prodotti realizzati artigianalmente dagli alunni del suddetto corso all’interno del laboratorio di metodologie operative, una delle discipline cardine del corso dei servizi per la sanità e l’assistenza sociale. Gli alunni hanno sposato con piacere tale iniziativa che ha visto partecipare tanti cittadini, che con il loro gran cuore, hanno fatto le loro offerte in cambio di oggetti realizzati con dedizione e creatività dagli studenti. Hanno trovato spazio e hanno dato un ricco contributo anche i loro compagni con disabilità, sviluppando così un vero e proprio percorso educativo e inclusivo.

Tale attività è stata progettata per trasmettere agli alunni del corso, ancora una volta, l’importanza di sostenere il prossimo, di aiutare le persone che hanno bisogno e che un piccolo gesto può fare una grande differenza per tutti. Impossibile non sottolineare l’intento benefico di questo evento: devolvere l’intero ricavato dell’iniziativa alla Mensa di Santa Chiara di Rieti, un’associazione che assiste da tempo e quotidianamente i cittadini più bisognosi donando loro un pasto caldo.

A conclusione del piccolo progetto di beneficenza intrapreso dal corso socio-sanitario, in data 15 giugno alle ore 17, un piccolo gruppo di docenti e alunni insieme alla loro dirigente scolastica Stefania Santarelli si sono recati nella sede dell’IPSSCS- in Via Palmiro Togliatti- per la consegna ufficiale del ricavato ottenuto alla responsabile dell’associazione Stefania Marinetti.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.