“Grazie al personale del canile di Rieti: sono degli angeli”

Riceviamo e pubblichiamo una lettera di una lettrice.

Vorrei raccontarvi questa storia piena di amore.
Lo scenario è quello del Monte Tancia in provincia di Rieti.
Circa un mese fa, percorrendo la strada che da Poggio Catino  va a Monte San Giovanni, mio marito ed io vediamo sul ciglio della strada due piccoli cagnolini, forse due Lagotti, spaventati e affamati. Prendiamo il cibo che avevamo con noi e glielo diamo. Segnaliamo a tutte le istituzioni competenti questa situazione, in alcuni casi senza alcun esito ma abbiamo scoperto che esistono la solidarietà e l’amore per gli animali. Tante persone si sono attivate per dare loro sostegno, un amico ha messo le loro foto su Fb.


Sono deliziosi, bellissimi. Non vi sto a narrare le difficoltà per nutrirli e accudirli e i vari tentativi per catturarli per cercare di metterli in sicurezza. Con questa mia vorrei elogiare il lavoro ineccepibile, l’attenzione, la disponibilità e la professionalità del personale del Canile Sanitario di Rieti. Hanno sempre risposto ai nostri appelli, dalla prima segnalazione fino ad oggi, sono venuti ripetutamente sul posto, ci hanno dato sostegno e indicazioni tecniche, non ci sentiamo mai soli in questo nostro impegno.


La signora Cinzia (è un angelo), percependo la mia ansia per il futuro di queste bestiole, mi ha concesso di avere il suo cell privato per poter comunicare novità anche di sabato e domenica.
La signora Rosina, Mauro, ma anche Valerio, Giuseppe sempre disponibili e pronti per ogni emergenza.
Non siamo ancora riusciti a catturarli  ma riusciremo a farlo, piano, piano ci stiamo facendo accettare come ci hanno consigliato gli amici del canile.
Con questa occasione abbiamo visitato anche il Canile Sanitario di Rieti poco conosciuto ma vale la pena di andarci, pulito, organizzato, un continuo andirivieni di volontari, i cani stanno bene sono seguiti dal punto di vista sanitario ma non solo,  sono tranquilli e amati.
Questa esperienza mi ha donato tanto.
In un momento di pandemia, di dolore, di sofferenza e di morte, loro hanno continuato l’assistenza a queste bestiole, Questo il segnale positivo fa bene al cuore.
Grazie a tutti voi.
Gli angeli non sono solo in cielo. 

Arch.Rita Ratini
Foto: RietiLife ©
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.