Davide Re, staffetta mondiale in Polonia. Con vista Tokyo

(Christian Diociaiuti – da RietiLife Free Press) La prima uscita internazionale. Una tappa verso Tokyo. Davide Re oggi e domani sarà impegnato, insieme alla Nazionale di atletica, a Chorzow, in Polonia, per le World Relays, i mondiali di staffette. Oggi, day1, caccia alle qualificazioni per la finale di domani. Occhi puntati sulla 4×400 mista, di cui Davide Re, primatista italiano del giro di pista, è il pezzo forte. Con la 4×400 qualificata, il primatista corre per portare la mista a conquistare il pass olimpico. “Tornare in nazionale è sempre emozionante ma lo è ancora di più dopo un infortunio, come nel mio caso. Stiamo bene e siamo determinati a farci valere” dice Re, che al Guidobaldi si allena con Chiara Milardi. Re corre oggi alle 21.31 per fare meglio del 45.76 del debutto; l’eventuale finale alle 19.20 di domenica. RaiSport seguirà entrambi i giorni di gare.

In Polonia non ci sarà Mariabenedicta Chigbolu: la romana dell’Esercito ha deciso di restare a casa e puntare tutto su Coppa Europa e Olimpiadi. L’Italia schiera 5 staffette: le due 4×100 (femminile e maschile) e le tre 4×400 (femminile, maschile e mista). Con la 4×100 donne e la staffetta del miglio maschile già in possesso della qualificazione diretta per Tokyo, gli altri tre quartetti vanno all’attacco del pass; tutti cercheranno quello per i Mondiali di Eugene 2022.

Basket: la Sebastiani gioca domani alle 18 contro Frata Nardò. Sfida tra prime della classe della Serie B girone D, divise da 4 punti. La Npc (Serie A2) in campo lunedì contro Novipiù Monferrato alle 18. Calcio: oggi Federico Dionisi con il suo Ascoli (Serie B) accoglie l’Empoli primo in classifica. Il Rieti (Serie D) non gioca.

Foto: Emiliano GRILLOTTI ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.