Rieti, Aquilanti torna ad allenarsi ma è in “prova”. Appuntamento nel weekend per il closing | LE ULTIME

(ma.dio) Primo giorno di scuola per Antonio Aquilanti. Come anticipato nella giornata di ieri (leggi), il Rieti per rinforzare la linea difensiva ha scelto un ex amarantoceleste. Il centrale classe 85′ di Lanciano però effettuerà, prima di rendere il ritorno ufficiale, un periodo di prova per testare la sua tenuta fisica dopo l’infortunio che è ormai alle spalle.  “Farò un periodo di prova, poi vedremo” poche parole rubate ad Aquilanti, che questa mattina si è messo in viaggio per raggiungere il centro sportivo Gudini e effettuare il primo allenamento con la squadra. Ad oggi non si sa quanto tempo passerà prima di rivederlo in una gara ufficiale, ma di fatto avere una figura come lui all’interno dello spogliatoio può aiutare anche il tecnico ad invertire questa rotta negativa.

IN DUBBIO – Come già annunciato ieri (leggi), domenica è in programma il match di recupero, al Gudini, contro il Porto Sant’Elpidio che doveva andare in scena nel weekend appena trascorso. Il Rieti è pronto per giocare in “casa”, in un match che può significare invertire la rotta e centrare la prima vittoria in stagione per la squadra guidata da Stefano Campolo.  Il club di Fermo però è alle prese con delle positività  da Covid-19 e proprio per questo motivo, domenica scorsa il match è stato posticipato. I prossimi giorni saranno fondamentali per capire se questo fine si scenderà sul rettangolo di gioco, oppure no.

IL CLOSING – L’attesa però in questi giorni è tutta spostata per il closing finale da Riccardo Curci a Benedetto Mancini. L’ostacolo, come abbiamo raccontato nei giorni scori, era il debito tra il Football Club Rieti e Carmine Del Regno (leggi). Un debito sul quale è stato trovato l’accordo e ora si attende solo l’ultimo step per azzerarlo e procedere con il passaggio di quote. L’appuntamento è fissato per questo fine settimana, ma la firme potrebbero slittare agli inizi della prossima, proprio perchè si attende il via libera definitivo per ripianare il finanziamento dell’imprenditore campano. Al Gudini oggi anche Benedetto Mancini per parlare con la squadra e per un summit col gestore della struttura, Luca Lodovici. 

Foto: Gianluca VANNICELLI ©

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.