Assembramento di giovani davanti alla Sisti, arriva la Municipale. Molti senza mascherina: multati

La Polizia Municipale di Rieti nel corso del weekend ha condotto una serie di controlli finalizzati a vigilare sul rispetto delle normative anti-Covid, in particolare il distanziamento fisico e l’utilizzo delle mascherine, oltre al rispetto delle prescrizioni da parte degli esercizi commerciali. In collaborazione con le altre Forze dell’Ordine impegnate nei pattugliamenti, la Polizia Municipale è intervenuta nel tardo pomeriggio di sabato 21 novembre, tra gli altri, nel piazzale antistante la scuola Basilio Sisti dove è stato verificato, e conseguentemente disperso, un assembramento di qualche decina di giovanissimi. Sono state anche elevate alcune sanzioni per il mancato rispetto delle normativa sulla mascherina.

“Voglio ringraziare personalmente gli agenti della Polizia Municipale che, spesso lontano dai riflettori, si stanno impegnando strenuamente per il rispetto delle normative anti-Covid – dichiara l’assessore alla Protezione Civile, Onorina Domeniconi – Insieme alle azioni di sensibilizzazione, penso ad esempio alla campagna #dipendedanoi lanciata proprio in questi giorni da Comune, Provincia e Ufficio Scolastico provinciale, è fondamentale l’azione di prevenzione, e in casi estremi di sanzione, da parte delle forze dell’ordine e della nostra Polizia Municipale. Agli uomini e alle donne della Municipale di Rieti il mio plauso per l’importante azione condotta, che proseguirà ovviamente nelle prossime settimane”.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.