Gruppo Scout Rieti2: cambiamenti e tanto entusiasmo per il nuovo anno!

In questo anno così particolare, il Gruppo Scout Rieti 2 “Marco Tempesta”, è pronto a ricominciare le attività con grinta ed entusiasmo. Il dodici e tredici settembre, tutti i Capi del gruppo, si sono incontrati, nel verde dei boschi reatini, per dare inizio alle attività, ed avviare così l’anno con un passaggio di testimone importante. In presenza dell’incaricato del Distretto Lazio nord – Umbria, Alessandro Apicella venuto da Viterbo, si è tenuto il primo cambio di Capo Gruppo del Rieti 2: il nuovo Capo, Marco Rosati, ha indossato le barrette arancioni, dopo un caloroso saluto del Capo Gruppo uscente, Emanuele Chiarinelli, a cui vanno i ringraziamenti da parte di tutti per l’importante sevizio svolto in questi anni. Nel suo nuovo incarico, Marco, verrà supportato dall’Assistente Don Emmanuele Dell’Uomo D’Arme e dalla neo Vice Capo Gruppo, Sara Carbone, entrambi entusiasti di collaborare con lui insieme agli altri Capi per la crescita di questa, già grande, comunità.
In un anno così pieno di ostacoli, si è ritenuto necessario reagire proprio con una ventata di aria fresca ed essere come sempre d’esempio per i ragazzi, dimostrando loro che nelle difficoltà non bisogna arenarsi ed arrendersi ma ingegnarsi, trovare nei nostri fratelli scout quella spinta in più per rendere tutto possibile, come direbbe il fondatore Baden Powell “Dare un calcio all’ imPOSSIBILE”.
Il passaggio di testimone non è stato la sola novità: nella sezione maschile molti Capi sono cambiati, lasciando spazio ai più giovani o a chi con entusiasmo si è reso disponibile ad educare gli scout reatini a divenire buoni cristiani e buoni cittadini. Nelle settimane seguenti, tra controlli di temperatura con termoscanner, disinfezioni con gel e distanziamento sociale, tutte le Branche hanno, a piccoli passi, riabbracciato la quasi normalità delle riunioni settimanali e delle uscite mensili. Certo, qualche raffreddore di troppo può rallentare il Grande Gioco dello scoutismo, costringere a restare a casa, ma i nuovi Capi stanno affrontando la situazione con prudenza, tenacia e molta fantasia per riadattare ogni attività in sicurezza.
In questi giorni si stanno tenendo anche le ultime uscite dei “passaggi”: non solo i Capi cambiano branca… anche per alcuni ragazzi è tempo di crescere e cambiare ambiente raggiungendo i coetanei più grandi, per restare in linea con la progressione personale che è uno dei punti educativi chiave dello scoutismo. Le bambine e i bambini più piccoli, Coccinelle e Lupetti (dagli 8 agli 11 anni), stanno tornando a vivere l’ ambiente del “bosco” e della “giungla” con gioia nello stare insieme giocando; le Guide e gli Esploratori (dagli 11 ai 16 anni), l’avventura all’aria aperta nella scoperta di nuove tecniche per mettersi alla prova e le ragazze e i ragazzi più grandi, Scolte e Rover (dai 16 ai 21 anni), apprendono giorno dopo giorno quanto la forza della comunità e la bellezza della natura possa essere davvero fondamentale in questo momento storico. Insomma, il Gruppo Rieti 2 non si è arreso ed è pronto a tuffarsi in un altro anno di divertenti scoperte… chissà quali meraviglie lo attendono! E tu, cosa aspetti ad unirti al Gruppo? Seguici sul sito: www.scoutrieti.it e contattaci! Ti aspettiamo per divertirci insieme!
Foto: Gruppo Scout ©
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.