Il reatino Marco Ranucci vicecampione italiano dei 3000 a Modena

(ch.di.) Arriva da una stagione eccezionale e l’ha suggellata con un argento a Modena. Il reatino Marco Ranucci, della Studentesca Rieti Andrea Milardi, categoria junior (classe 2001) è vicecampione italiano dei 3000. Vittoria al campionato endurance andato in scena nel weekend in Emilia Romagna, a Modena. Rassegna con la quale l’atletica italiana chiude la stagione outdoor. È, di fatto, l’unica medaglia rossoblù a Modena; la società reatina tuttavia ha collezionato punti fondamentali per vincere – dopo i titoli su pista, col trionfo in casa a metà settembre LEGGI – anche lo scudetto negli Allievi e quello nelle Allieve.

Ranucci ha corso i 3000 in 8:36.85, alle spalle di Pietro Pellegrini (Atletica Valle di Cembra/8:32.44). Un secondo posto eccezionale, col quale è andato vicino al personale sulla distanza (quest’anno i 3000 li ha corsi in 8:24.62).

Soddisfazione per l’allenatore di Marco Ranucci, Toto Panzini e per la famiglia Ranucci, che segue e incentiva con passione questo 19enne di grandi prospettive nella specialità e in quelle affini. Marco si è avvicinato all’atletica da piccolo, grazie a un’edizione del Don Bosco.  Oggi ecco la primissima medaglia in un evento tricolore per lui, che arriva da una stagione piena di soddisfazioni.

Foto: ASAM-De Marco ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.