“Bloom Again- Tutti i sensi hanno colore”, ecco i percorsi educativi domiciliari nel Lazio

L’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Consiglio Regionale del Lazio ONLUS APS, l’ASP S. Alessio – Margherita di Savoia, il Centro di Promozione Tiflotecnica UICI Sezione Territoriale di Roma e IRIDIS Onlus (Innovazione e Riabilitazione per le Disabilità Sensoriali) sono partner Regionali del Lazio nel progetto “Bloom Again – Tutti i sensi hanno colore”, un progetto selezionato dalla Fondazione Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Nell’ambito di tale progetto, di durata triennale, presentato da UICI Presidenza Nazionale, la collaborazione dei partner permetterà, nella Regione Lazio, la realizzazione di un percorso volto al miglioramento dell’inclusione scolastica dei bambini con disabilità visiva della regione Lazio, attraverso il quale, ogni bambino/a o adolescente disabile visivo potrà usufruire di un percorso educativo domiciliare che mira ad incrementare l’autonomia nell’uso degli strumenti e metodi tiflodidattici e una consulenza sugli strumenti tiflologici e tifloinformatici per l’individuazione degli ausili più idonei ai singoli beneficiari.

I beneficiari del progetto e le loro famiglie potranno avvalersi della consulenza dei partner tecnologici, Centro di Promozione Tiflotecnica e IRIDIS, per l’individuazione degli strumenti più idonei ai singoli beneficiari. Gli utenti situati nelle zone di Roma, Civitavecchia, Viterbo e Rieti potranno recarsi presso il Centro di Promozione Tiflotecnica sito in Via Ferdinando Ughelli n.7 di Roma.

Per le zone di Frosinone e Latina, gli operatori di IRIDIS Onlus forniranno i medesimi servizi agli studenti.Le famiglie potranno richiedere servizi di accompagnamento per recarsi al Centro Tiflotecnico alla propria Sezione UICI di riferimento. Le famiglie saranno inoltre accompagnate dagli operatori durante tutte le fasi della procedura di richiesta tramite Servizio Sanitario Nazionale degli strumenti scelti, qualora presenti nel nomenclatore tariffario della Regione Lazio. Potranno inoltre avvalersi della consulenza e dell’assistenza da remoto dei partner tecnologici in ogni momento.

Foto: Uic Lazio ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.