Niente Peperoncino, il decennale sarà nel 2021: “Norme anti-covid non applicabili a evento come il nostro…”

(r.l.) La Fiera Mondiale del Peperoncino di Rieti, edizione 2020, non ci sarà. Lo ha deciso oggi il cda della manifestazione. Salta, dunque, anche un evento che ha resistito fino all’ultimo ma che per gli effetti della pandemia ha dovuto alzare bandiera bianca.

“Preciso che l’ok alla manifestazione doveva darlo il Comune e nessun’altro – dice a RietiLife, Livio Rositani, patron dell’evento, intervistato a margine dell’annuncio di rinvio l 2021 – nelle varie riunioni su misure anti-covid da adottare non abbiamo trovato un punto d’incontro, norme che non sono applicabili a una manifestazione che si fa in un centro storico come il nostro. Rinviamo la manifestazione al prossimo anno. Sarebbe stato il decennale, vuol dire che raddoppieremo nel 2021. Ho già molte idee. Danno economico per la città col rinvio? Con la Fiera c’è un indotto di 2,5 milioni…“.

Guarda QUI l’intervista di Christian Diociaiuti. Regia Luciano Mancini – GUARDA SU RIETILIFE TV.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.