seriec1

Npc Rieti, dalla C alle giovanili: il racconto delle ultime gare

Come sempre un weekend ricco di emozioni ha visto protagonista la NPC, oltre al successo della serie A2 con Tortona primeggiano l’under 18, vittorioso su Vis Nova, e in serie C Silver vittoria contro la Roma Eur. Sconfitte invece le ragazze della NPC a Ostia come i ragazzi dell’under 20, che perdono in casa contro la Sam Roma dopo un’ottima prestazione. Di seguito i tabellini degli incontri.

SERIE C

NPC WILLIE BASKET RIETI vs Rent Max Roma Eur: 94-89

Parziali: 29-20; 11-25 (40-45); 12-14 (52-59); 20-13 (72-72); 9-9 (81-81); 13-8 (94-89)

NPC Willie Bk Rieti: Colantoni 16, Petrucci 20, Pitoni, Festuccia 2, De Angelis 12, Granato 21, Battisti, Auletta, Rinaldi 16, Blasi 7, Berrettoni, Cocco. All. Angelucci Ass. Berrettoni

FEMMINILE

Stelle Marine vs NPC Willie Basket Rieti: 48-34.

Parziali 5-8 18-8 11-7 14-11

Tabellino: Di Credico 11, Fiorentini 7, Marroni 5, Giovannelli 4, Barbacci 3, Fagiani 2, Vergij 3, Matteucci, Graziani, Cardinali.

Prossimo incontro, il primo in casa, sabato 18 Novembre ore 18 con la Fortitudo Anagni.

UNDER 18

Vis Nova vs NPC Willie Centro Odontoiatrico Perseo : 63 – 65.
Giuliano 18, Ciani L. 19, Cornacchiola 9, Fantini 4, Finco 6, Ciani D. 2, Rughetti 2, Buccioni 5, Emiliani, Fusacchia, Matteucci, Ramacogi. All.re Vio Lorenzo, Dir. Buccioni Mario

Prima vittoria stagionale per la formazione dell’under 18, partita molto intensa con un finale al cardiopalma quella andata in scena nella palestra della Vis Nova. I ragazzi dl coach Lorenzo Vio hanno condotto l’incontro fin dal primo canestro, per poi registrare un recupero da parte della squadra di casa nell’ultima frazione. L’ultimo minuto è stato davvero concitato, a 5” dalla fine la Vis Nova con Coviello effettua un incredibile tiro da circa 8 metri raggiungendo NPC sul 63 pari, quando i tempi supplementari sembravano inevitabili, Leonardo Ciani in penetrazione riesce a trovare la via del canestro sul fil di sirena, scatenando la gioia dei Reatini. (commento under 18 di Mario Buccioni)

UNDER 20

Npc Willie basket Rieti 60 – Sam Roma 64

Parziali: 12 – 20; 19 – 9; 18 – 17; 11 -18

Npc Willie Rieti: Br­andi 10, Basilici 2, Bizzoni 4, Battisti, Berrettoni 12, Coc­co, Rossi 2, Pitoni 23, Martellucci 2, Tarani 1, Diana, Anni­baldi 4. All. S. Vio Assistente P.P. Ber­rettoni

Parte in salita il Campionato under 20 della Npc sconfitta in casa nella partita d’esordio dalla Sam Roma al termine di una partita che i pa­droni di casa ad un certo punto del match avevano dato l’impressione di poterla anche vincere. Per la Sam corsara a Contigliano è invece la seconda vittoria consecutiva in altrettante giornate del torneo. Partono forte i ragazzi di coach Zuppante che sorprendono i reatini e, complice uno zero sul 5 al tiro e alcune pal­le perse da parte dei padroni di casa la Sam prova a scavare il primo solco. I primi punti per Rieti arrivano dai canestri di Pitoni e Annibaldi, ma la Sam allunga ancora con Rozzi e Butteroni raggiungendo a metà quarto il più 13 di vantagg­io. Ricuce Pitoni e poi Berrettoni e Bra­ndi col parziale della prima frazione che vede un perentorio 20 a 12 per i Romani. Cambia la musica nel secondo quarto. Rieti alza l’intensità difensiva e prende coraggio. Inizia a macinare gioco e sfruttando ripartenze in transizione coi ritmi che si alzano i ragazzi di coach Vio trovano con buona continuità la via del canestro. Adesso è la Sam in difficoltà e il parziale di 19 a 9 manda le squadre all’intervallo lungo con la Npc avanti di due punti: 31 – 29. Si torna in campo e la Npc piazza un parziale che porta il punteggio sul 40 a 29, con Berrettoni, Brandi e Pitoni su­gli scudi: un più 11 che lascia intravedere un’altra partita per i padroni di ca­sa. Ma il basket si sa, non ammette errori e distrazioni.

Difesa a zona della Sam che alterna la 3-2 con marcature a uomo e poi ancora zona. Contro break che riporta gli ospiti a contatto e pienamente in partita. L’ultimo quarto si apre sul più tre per Rieti e la partita si gioca con le due squadre sempre a distanza di un possesso. Fino all’ultimo minuto col punteggio di 60 a 59 per la Npc quando a Pitoni viene comminato un discusso fallo antisportivo che manda in lunetta Figliomeni che dalla lunetta pareggia e poi nella successiva azione va a bersaglio con una bomba che ribalta l’inerzia della gara a favore della Sam. Ci sarebbe an­cora una speranza per la Npc ma a meno di tre secondi dallo scadere dei 24 secon­di dell’azione d’attacco della Sam un ingenuo fallo della difesa Reatina manda in lunetta Butteroni che fa uno su due e porta il punteggio sul più 4. E così res­ta fino alla sirena finale. Per la Sam che alla fine ha meritato, due punti d’oro in terra Sabina, mentre i Reatini che sicuramente hanno ampi margini di miglioramento, proveranno a rifarsi al prossimo appuntamento lunedì prossimo a Riano contro la Nuova Lazio, in attesa del recupero della prima di Campionato contro la Asd Roma 2012. (commento under 20 a cura di Samuele Annibaldi)

Foto: NPC ©

Print Friendly, PDF & Email