MESSAGGIO ELETTORALE A PAGAMENTO

DAI GIOCHI AI LIBRI È PIOGGIA DI DONAZIONI DA PARTE DEI BAMBINI DELLE SCUOLE REATINE

L’Aicf onlus, Associazione Socio Sanitaria e di formazione, anche quest’anno per il Natale  ha organizzato una raccolta di beni per bambini nelle scuole di Rieti. I plessi che hanno aderito sono la Ricci-Cirese con elementari scuola materna, medie e materna de Juliis; il plesso Sacchetti Sassetti–Marconi, con le elementari, le medie, la materna Marconi, Maraini, Marini via Lama; il plesso Pascoli con elementari e medie e materna e la scuola di Poggio Fidoni; il plesso di Villa Reatina con elementari e medie, materna di villa Reatina, materna di Campoloniano e le scuole elementari e materna di Vazia. Un grandissimo contributo è stato dato anche dal supermercato Tigre, con alimenti e materiale scolastico. L’iniziativa ha riscosso un grandissimo successo: i bambini si sono dimostrati come sempre capaci di grandi gesti di solidarietà, tanto da permettere  la raccolta di quasi 4000 tra giochi, libri, materiale scolastico abiti per bambini e alimenti non deperibili. Tutto il devoluto sarà distribuito, gratuitamente, presso il punto solidale dell’associazione, in via Paolessi, sotto la chiesa di Regina Pacis da lunedì fino al 21dicembre. Il punto solidale sarà aperto dalle 9 alle 12 dal lunedì al venerdì e il mercoledì anche dalle 16.30 alle 18.30. L’associazione, inoltre, ha un punto d’ascolto psicologico presso la sala parrocchiale di Regina Pacis e a gennaio partirà il primo gruppo di sostegno per donne vittime di violenza fisica e psicologica, e un gruppo di sostegno per i giocatori compulsivi e per i loro familiari. Tra le altre attività proprio in questo mese è iniziato un laboratorio creativo in lingua inglese per bambini. La dottoressa Tatiana Bianchetti, presidente dell’associazione, ha ringraziato le presidi Paola Testa, Anna Rosa Cavallo, Domenica Pedica e Liviana Bolognini che hanno acconsentito alla raccolta nei loro plessi, nonché tutti i genitori ed i bambini che hanno dimostrato un grande senso solidale. L’Aicf ha ringraziato anche la dirigenza del supermercato Tigre, Don Fabrizio Borrello, il gruppo delle mamme del salotto di allattamento di Marilena Rosati ed i tanti volontari che anche quest’anno hanno permesso di rendere il Natale di molti bambini della nostra città un po’ più sereno. Info qui. Foto: AICF ©

 

Print Friendly, PDF & Email