Super Casini trascina la Real Sebastiani alla seconda in Supercoppa Centenario: 76-66 contro la Luiss Roma | FOTO

Foto: Gianluca VANNICELLI da Ferentino ©

(ma.dio) La Real Sebastiani non si ferma e vince la seconda gara di Supercoppa Centenario contro la Luiss Roma, nel mini girone di qualificazione per 76-66, staccando il biglietto per il prossimo turno. Al PalaPonteGrande di Ferentino gli amarantocelesti sono scesi in campo con le nuove divise ufficiali (leggi), trovando qualche difficoltà di troppo alla loro seconda gara – andata in diretta su youtube sul canale della Lega Nazionale Pallacanestro – della stagione. Il protagonista? Decisamente il numero 10, Casini, che grazie alla sua esperienza e i 20 punti ha trascinato la squadra verso la vittoria.

LA GARA – Meglio i primi due quarti per la squadra di “casa”, che grazie anche a un super Loschi riesce a tenere a distanza la Luiss. Al terzo però qualcosa cambia: gli ospiti tornano in campo più convinti e cattivi, riuscendo a riprendere la Sebastiani e addirittura andare sopra con il punteggio sul tabellone di 56-60.

Nei primi secondi del quarto quarto, ci pensa subito Provenzani con un tiro da 3 ad accorciare le distanze e andare sul 59-60. Dopo tre minuti è ancora il numero 21 a dare spettacolo: Ndoja gli libera lo spazio, piedi sulla linea per la tripla e palla dentro la retina. Anche la difesa cambia ritmo, con un quintetto più concentrato che riesce a bloccare e difendere il risultato. A due dalla fine Federico Loschi allunga a +8 il risultato. Finta il tiro che manda a vuoto l’avversario, con calma prende la mia e come un cecchino sigla altri tre punti.

IL TABELLINO

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.