Real, Pietropaoli: “La Serie A è finita. Il futuro della squadra? Prossimo anno in campo per vincere”

(di Matteo Dionisi) Il Consiglio Federale di mercoledì pomeriggio, ha decretato il ritorno in campo della Serie A, B e C – anche se ora la decisione finale starà al Governo – e lo stop definitivo della Lnd. La lega dilettanti che comprende anche tutto il mondo del Futsal e quindi il Real Rieti che naviga nel primo campionato d’Italia, che ad oggi ancora non ha capito quale sia il suo destino.

Questa sera, ospite al Tg di RietiLife, ne ha parlato il patron della squadra amarantoceleste Roberto Pietropaoli: “La Serie A è finita: resta da capire se verrà assegnato lo scudetto e se ci saranno le retrocessioni. Oggi la Lnd ha dato un input, forse le ultime quattro saranno retrocesse. Tricolore? Non lo so, ma il Pesaro dovrebbe avere il pass europeo per giocare la competizione Uefa Futsal“.

Poi sul futuro del Real: “Abbiamo le idee chiare: il prossimo anno giocheremo per vincere. Ora la palla sta al Covid-19, ovvero se ci farà giocare a porte aperte o chiuse. Gran parte dei giocatori rimarrà, e abbiamo già pensato al futuro. Tra qualche settimana arriveranno gli annunci ufficiali dei rinnovi e su tutto il resto”.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.