bianchetti_cristian_

++Vince il ciclismo: Cristian Bianchetti è lo “Sportivo dell’anno RietiLife 2019 – Premio Andrea Milardi”++

È Cristian Bianchetti lo “Sportivo dell’anno RietiLife 2019 – Premio Andrea Milardi”. L’ulyracycler reatino, 42 anni, protagonista di un 2019 d’oro, ha vinto il concorso indetto per il quarto anno da RietiLife in memoria dello storico “papà” della Studentesca ed eccezionale uomo di sport. Bianchetti è stato il preferito dai lettori di RietiLife nella votazione aperta a tutti sulla pagina Facebook. Per la prima volta è il ciclismo ad aggiudicarsi il premio che nelle precedenti edizioni era andato al mondo dell’atletica e della pallacanestro (avevano vinto sempre le donne Chigbolu-Spacca 2016 – Chiara Milardi 2017 – Greta Brunelli 2019).

I RISULTATI – Cinque i concorrenti scelti dalla redazione di RietiLife e dalla famiglia Milardi. Per il ciclismo, Cristian Bianchetti ha totalizzato 641 preferenze. Secondo posto per la nuotatrice delle Fiamme Oro, bronzo negli 800 in vasca corta, Martina Caramignoli (381 voti). Terza Roberta Bruni (320 voti) astista dei Carabinieri oro alle Universiadi di Napoli. Seguono Roberto Pietropaoli (124 preferenze), patron del Real Rieti e vincitore della Coppa di Divisione e il difensore Matteo Dionisi (105 voti) promosso dalla D alla C con l’Avellino (proprio allo Scopigno).

IL VINCITORE – Cristian Bianchetti, 42 anni, ha abbracciato l’ultracycling in maniera concreta solo quest’anno. È già in questo 2019 la bacheca è ricchissima: vincitore della Terminillo Ultra Marathon, della Romagna Ultra Race e autore di imprese come l’Everesting del Terminillo, la Time Trial 24 ore e 25 volte sulla salita di Poggio Bustone, ha vinto anche la Ultracycling Cup Italia 2019 Challenge, classifica generale di 4 gare di ultracycling in modalità “Solo Man“. Bianchetti si è raccontato in questa puntata di SportLife tutta dedicata al ciclismo e ha musicato anche una canzone dedicata ad Alessandro Salustri. “A fine marzo non pensavo neanche di salire in sella per questo 2019, ed invece 3 vittorie su 3 partecipazioni – ha detto Bianchetti nei mesi scorsi –  che fantastica storia è la vita! Grazie a tutti, da solo non ce l’avrei mai fatta”.

LA PREMIAZIONE – Nelle prossime settimane la nostra redazione organizzerà una cerimonia per consegnare il premio a Cristian Bianchetti. “Grazie a circa 2000 lettori che hanno votato e fatto girare sui social il nostro concorso – dice il direttore di RietiLife, Emiliano Grillotti – per il quarto anno insieme alla famiglia Milardi premiamo chi si è distinto nello sport. Quest’anno tocca a Cristian Bianchetti: complimenti a lui per i risultati del 2019 nell’ultracycling e auguri per un altro anno sfavillante. Per la prima volta in quattro anni vince un uomo dopo tre anni di dominio rosa. Questo premio va sempre più consolidandosi: non vediamo l’ora di consegnare il riconoscimento. Sarà una festa. I miei migliori complimenti ed auguri agli altri quattro validissimi sportivi reatini che hanno vissuto un 2019 da assoluti protagonisti”.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.