Manifesto PTG Tennis 2019

Special Olympics, a Roma i Play the Games di Tennis

Da venerdì 25 a domenica 27 ottobre il Tennis Club Panda romano (via Nomentana 1070) tornerà protagonista a Roma lo sport inclusivo del Play the Games Special Olympics. L’evento interregionale inserito nel progetto “La Rivoluzione dell’Inclusione” e sostenuto dalla Regione Lazio, arriva a chiudere un ciclo aperto nel Lazio con il Bowling e proseguito con Nuoto, Atletica e Calcio, in un emozionante ping-pong tra Fiuggi, Rieti e Roma. Saranno quattro i team partecipanti, in rappresentanza di altrettante regioni per un totale di 38 tennisti. Il Lazio sarà rappresentato dal team capitolino del F.I.L.O. Onlus che farà gli onori di casa, per il Veneto arriverà da Breganze (Vicenza) il team “I Can” mentre il team SportAbili di Predazzo difenderà i colori del Trentino e l’Asd Efesto di Rosignano (Livorno) quelli della Toscana. Sui rettangoli di gioco sono previste gare di Singolo, Doppio e Skills.

“Con i play the games di tennis a Roma si conclude la stagione 2019 – spiega Stefania Cardenia, direttrice del Team Lazio di Special Olympics – ma tutti ci stiamo già allenando per un 2020 avvincente e ricco di appuntamenti molto attesi. Organizzeremo infatti diverse edizioni dei giochi regionali, le settimane europee di Basket, Volley e Calcio. L’anno che verrà ci porterà inoltre i due momenti clou della stagione sportiva: quelli dei giochi nazionali invernali in programma a febbraio a Sappada e nel mese di giugno i giochi nazionali estivi di Varese. Insomma, tante proposte in cui coinvolgeremo i nostri team di tutta la regione Lazio. Saremo in tanti e come sempre vivremo esperienze di grande valore, per stimolare le potenzialità di ogni Atleta, sperimentando l’autonomia e aprendosi a nuove amicizie”.

“Questi Play the Games  – continua Ferdinando Taschini, presidente di F.I.L.O. Onlus – rappresentano per noi un passaggio fondamentale per consolidare il rapporto con Special Olympics Italia.

La nostra Onlus è orgogliosa di poter ospitare un evento che vede coinvolti altri Team provenienti da altre Regioni Italiane. I nostri Atleti hanno atteso con trepidazione la conferma delle date e noi tutti siamo estremamente felici di poter dar loro questa opportunità”.

L’evento, come sempre in Special Olympics, coinvolgerà tanti volontari e fan del movimento:

“Il nostro Staff ed i nostri Volontari  – aggiunge Taschini – si sono subito resi disponibili a dare il proprio contributo. Sarà una grande soddisfazione trovarsi circondati da Amici, compreso lo Staff medico che sarà presente con una dimostrazione di primo pronto soccorso, che collaborano per una causa comune. Un grazie particolare va al Tennis Club Panda che ci ospita da 10 anni, agevolando sempre le nostre attività, tanto che i nostri atleti al Panda si sentono in famiglia”.

Ecco il programma

Venerdì 25 ottobre

Arrivo delle delegazioni

Ore 13 Accredito C/O il Tennis Club Panda

Ore 14 Riunione Tecnica

Ore 15 Divisioning

Sabato 26 ottobre

ore 8 accredito al Tennis Club Panda Via Nomentana 1070

ore 9 inizio della cerimonia d’apertura, accensione della fiamma olimpica e giuramento dell’atleta

ore 10 inizio delle gare che andranno avanti ininterrottamente fino alle 19

Pranzo c/o il ristorante del Tennis Club Panda

Ore 20.30 Cena c/o il ristorante del Tennis Club Panda con musica e karaoke

Altre attività  del sabato:

dalle ore 10 alle ore 12 il Dottor Fabio Montellanico e i suoi collaboratori dimostreranno come effettuare le manovre di primo pronto soccorso, utilizzando dei manichini

dalle ore 15 alle ore 17 ci sarà  la possibilità di provare il paddle

Domenica 27 ottobre

Finali a partire dalle ore 8.30 fino alle 13.

Premiazioni ore 13

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.