npc_rieti_biella_bobby_jonesFRA_3594_

Rossi: “Casini e Frazier frenati dall’influenza, Jones sta crescendo”. Npc verso la sfida con Siena

“Giochiamo con una squadra galvanizzata dall’ultimo successo in casa con Tortona, peraltro in rimonta”. Coach Alessandro Rossi parla a 48 ore dalla sfida sul parquet di Siena, seconda giornata di Serie A2, dopo la sconfitta interna della Npc Rieti contro Biella (leggi). “Abbiamo cercato di analizzare al meglio quanto successo domenica, soprattutto nella parte finale, dopo due quarti più che buoni. Andiamo a Siena per giocare una partita intelligente contro una squadra complicata da affrontare”. 

“Troveremo al meglio i nostri lunghi andando avanti nella stagione – continua Rossi – Jones (nella foto, ndr) sta entrando in condizione e Gigli è sempre stato un giocatore di grandi garanzie, domenica ha pagato il virus che lo ha debilitato. Sarà una bella sfida tra i giocatori italiani. I nostri si stanno approcciando alla serie A2, loro hanno più esperienza, ma andiamo lì per giocarcela a viso aperto”. 

Rossi ha fatto anche il punto sulla situazione infortuni e sulla settimana: “Bonacini non si è allenato, Casini e Frazier si sono fermati durante la settimana per l’influenza. Dobbiamo stringere i denti. Questo momento passerà. Ma ho visto una crescita in questa settimana”.

Foto: Francesco PATACCHIOLA ©

Print Friendly, PDF & Email