Panorama_Rieti_0615_Life

Turismo accessibile nel segno della spiritualità e dello sport: finanziato il progetto Saber Universal / Rieti è capofila

Martedì 2 agosto alle 12, nella sala conferenze della Sabina Universitas di Palazzo Dosi, è prevista la presentazione del progetto “Saber Universal” – Santiago, St.Benedict – Route Universal Activity.
L’Assessorato alle Attività produttive e Sviluppo locale, nell’ambito del Programma Europeo COSME Supporting Competitive and Sustainable Growth in the Tourism – Sector – COS-TOUR-2015-3-04 – THEME 3 -“Enhancing tourism accessibility – improving facilities and services for tourists with special access needs” ha curato per il Comune di Rieti, la presentazione il progetto “Saber Universal” – Santiago, St.Benedict – Route Universal Activity, con un parternariato costituito da: COMUNE DI RIETI , AXENCIA TURISMO DE GALICIA S-CAPE CAMPAGNA VIAGGIA SL, FREE WHEELS ONLUS. IT,CART’ARMATA EDIZIONI SRL AZIENDA SPECIALE CENTRO ITALIA RIETI.
Il Progetto, di cui il Comune di Rieti è capofila, è stato valutato positivamente dalla Commissione Europea  ed è risultato, alla fine del processo, uno degli otto progetti finanziati dal Programma Europeo.
Il progetto si propone di creare un’offerta di turismo accessibile, migliorando strutture e servizi lungo due itinerari esistenti di rilevanza UE: il “Cammino Francese” in Spagna, la più famosa via di pellegrinaggio a Santiago de Compostela, e il “St. Benedict Way “in Italia, un percorso che collega i  luoghi più importanti legati alla vita di San Benedetto da Norcia, patrono d’Europa. Il prodotto turistico proposto si baserà sia sul patrimonio culturale e sugli sport/attività all’aria aperta dato che i due itinerari sono percorsi di rilevanza spirituale, culturale e storico, nonché rappresentare un’attrazione per i turisti amanti del trekking a piedi e della bicicletta.
Il prodotto turistico sarà progettato per rendere “universale”, l’esperienza di “Pellegrinaggio” lungo gli itinerari di rilevanza culturale, storico e naturale e che fanno parte del comune patrimonio europeo.
Nelle date del 1° e 2 agosto a Rieti si terrà il primo meeting tra i Partner per dare avvio alle  attività previste dal Progetto Finanziato.
Allapresentazione parteciperanno, alla presenza dei partners del progetto, delle Istituzioni e degli stakeholders locali, il Prof. Paolo Piacentini, Responsabile Cammini del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, il Dott. Giovanni Bastianelli, direttore dell’Agenzia del turismo della Regione Lazio, e il Vescovo di Rieti, Mons. Domenico Pompili. A fare gli onori di casa saranno il Sindaco di Rieti, Simone Petrangeli, il Vicesindaco con delega allo sviluppo locale, Emanuela Pariboni, e l’Assessore al Turismo, Vincenzo di Fazio.
Foto (archivio) RietiLife ©
Print Friendly, PDF & Email