Costini_5519_Life

COSTINI: “PETRANGELI INDAGATO? NON GIOISCO…”

Chicco Costini, leader di Area Rieti ed ex assessore comunale, interviene sull’indagine a carico del sindaco Petrangeli (leggi) e si scaglia contro i “giustizialisti”. “Io credo che Simone Petrangeli sia un pessimo sindaco, che dovrebbe dimettersi per manifesta incapacità nell’amministrazione della cosa pubblica, non credo e non crederò mai però ad una via “giudiziaria” nello scontro politico. Anche perché se i fondi dei gruppi regionali non possono essere usati neanche per le campagne elettorali non capisco a cosa dovrebbero servire, e soprattutto mi domando chi dovrebbe finanziare la politica, non il pubblico, ma se lo fanno i privati subito si incorre nel rischio di essere indagati per corruzione, e quindi? No non mi sento di gioire per questa notizia, che per l’ennesima volta vede la magistratura colpire, senza distinzione di parte, chi fa politica. Quando avremo definitivamente distrutto i partiti e gli uomini che da esso provengono, rimarranno solo i tecnici, quelli al servizio della finanza per intenderci. Questa notizia serva però ai giustizialisti senza se e senza ma per capire che chi amministra cammina sempre su un filo molto sottile, e a volte a distribuire patenti di legalità si rischia di rimanere invischiati nella propria rete”. Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email