primo_maggio_grillotti_0578

PROTESTA DEI PATRONATI CONTRO IL TAGLIO DEI RIMBORSI

Protesta dei patronati Inca Cgil, Inas Cisl, Ital Uil, Acli. “All’indomani del presidio con volantinaggio e annessa raccolta di firme a sostegno della vertenza, effettuato davanti la sede Inps di Rieti – fanno sapere – nella scorsa settimana, i patronati  Inca Cgil, Inas Cisl, Ital Uil, Acli,  torneranno con le stesse modalità in piazza domani, sabato 15 novembre dalle ore 9,30 in poi, presso il Centro Commerciale Perseo di Rieti. Con questa manifestazione i suddetti patronati intendono denunciare con forza i contenuti oltremodo penalizzanti dell’art. 26 della Legge di Stabilità 2015 che, nel prevedere un taglio lineare di 150 milioni di euro in conto rimborsi, verso i patronati stessi, attenta alle fondamenta del servizio reso sul territorio a favore della popolazione tutta, specialmente delle categorie più deboli. Inca Cgil, Inas Cisl, Ital Uil, Acli ribadiscono il loro fondamentale e gratuito ruolo di integrazione sociale e azione sussidiaria rispetto ad un servizio pubblico non in grado di assicurare risposte certe e compiute sul versante del welfare”. Foto (archivio) RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email