Di Paolo Jean Sorel_Life

IL FLAVIO PROTAGONISTA AL CINEMA, OSPITATO L’ATTORE JEAN SOREL

Il Teatro Flavio Vespasiano, grazie alla collaborazione nata tra la casa cinematografica Polifemo Srl e l’Assessorato alle Culture del Comune di Rieti, è tornato ad ospitare nei giorni scorsi una produzione cinematografica. E’ terminato mercoledì sera, infatti, il lavoro della giovanissima regista napoletana Angela Bevilacqua, intitolato Il Teatro dei Ricordi, che ha avuto come protagonista d’eccezione una delle più grandi star del cinema europeo, Jean Sorel, chiamato a interpretare il ruolo di un enigmatico custode dell’antico teatro reatino, affiancato dall’attrice, rivelazione dell’ultimo Festival di Roma, Alessia Alciati. Jean Sorel ha lavorato con registi prestigiosi, quali Sidney Lumet e Luis Bunuel, Luchino Visconti, Alberto Lattuada, Dino Risi e Carlo Lizzani, ed è stato protagonista di film indimenticabili, come Vaghe stelle dell’orsa, Bella di giorno (con Catherine Deneuve), L’età del malessere, La polizia sta a guardare. Nel cast, a fianco dell’attore francese, una sorpresa: la presenza della nostra Anita Pitoni, figura emblematica del mondo teatrale reatino. “Il nostro stupendo teatro – dichiara l’Assessore alle Culture Diego Di Paolo – si conferma ancora una volta un importante elemento di connotazione territoriale. Lo stiamo utilizzando e promuovendo attraverso canali alternativi, rispetto all’utilizzo canonico di “teatro per il teatro”, e l’operazione sta dando i suoi frutti in tempi ancor più rapidi di quanto ci saremmo aspettati. Ringraziamo l’Atcl (Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio), che in questa operazione ci supporta e ci sostiene. Abbiamo bisogno, in questo contesto, anche della crescita professionale e dell’innalzamento degli standard qualitativi dei servizi di alcune categorie di operatori locali, tra i primi a beneficiare di queste operazioni. Avremo presto altre importanti novità. Questa occasione, oltre per la presenza di Jean Sorel, è stata ancora più prestigiosa per la nostra Città – conclude Di Paolo – in quanto la produzione ha accolto il suggerimento di inserire nel cast la nostra Anita Pitoni, che ha brillato per professionalità e presenza”. Foto: COMUNE DI RIETI ©

Print Friendly, PDF & Email