Elezioni europee: Smeriglio e Grassadonia in corsa con Alleanza Verdi e Sinistra

MESSAGGIO ELETTORALE A PAGAMENTO – Alleanza Verdi e Sinistra ha presentato la lista per le elezioni europee a Rieti questa mattina a Le Tre Porte. Presente il candidato Massimiliano Smeriglio e vari amministratori locali. Un saluto a distanza invece per la candidata Marilena Grassadonia. “Sostenere Alleanza Verdi e Sinistra significa sostenere l’unica lista italiana esplicitamente pacifista, che cerca di coniugare giustizia climatica, giustizia sociale e diritti civili”. Dice l’on. Massimiliano Smeriglio, candidato alle elezioni europee e parlamentare europeo. “Lo facciamo a partire da battaglie simboliche importantissime come quelle relative alla candidatura di Mimmo Lucano e soprattutto di Ilaria Salis”, conclude. Il coraggio di osare: un programma radicale per un’Europa di pace e che metta al centro la giustizia sociale e climatica, i diritti delle persone e le libertà individuali. Marilena Grassadonia, Coordinatrice Ufficio Diritti LGBT+ a Roma Capitale, saluta a distanza la presentazione con un messaggio chiaro. “L’Europa che vogliamo” dice Grassadonia “dobbiamo costruirla insieme, con il nostro modo di fare politica, con le nostre idee, le nostre storie, il nostro metterci la faccia sempre e comunque. Una politica attenta ai bisogni reali delle persone, agita collettivamente e tenendo sempre l’orecchio a terra a quello che si muove nei nostri territori. Una politica dove su diritti civili, sociali e ambientali non siamo disposte e disposti a fare un passo indietro”. “AVS non deve essere un mero cartello politico” dice Gabriele Bizzoca, Consigliere comunale di Rieti. “Alleanza Verdi e Sinistra deve sostanziarsi in un progetto capace di guardare oltre, con la prospettiva di una nuova forza, organizzata e credibile, a sinistra. E che _il coraggio di osare_ non rimanga uno slogan”. “Ho partecipato all’incontro” aggiunge Bizzoca, commentando la conferenza stampa di questa mattina, “facendomi portavoce dei consiglieri comunali di minoranza con i quali, a Rieti, abbiamo costruito un’operazione politica congiunta. Il mio auspicio è che lo stesso accada anche a livello nazionale”. All’evento non è potuta mancare la voce del Consigliere comunale Simone Petrangeli, che ha dichiarato: “Queste elezioni europee sono cruciali per il futuro dell’Unione Europea. In campo ci sono 3 opzioni: quelli che vogliono sfasciare l’Europa, quelli che vogliono lasciarla così come è, e quelli, come noi, che vogliono cambiarla”. Ha continuato Petrangeli, “Alleanza Verdi e Sinistra deve essere sostenuta perchè rappresenta l’alternativa allo stato di cose esistente e perchè, con un bel risultato a queste elezioni, può aprire davvero una nuova stagione per la Sinistra nel nostro Paese”. Alla mattinata di discussione hanno preso parte anche i Consiglieri comunali di Rieti Città Futura Elena Leonardi, Arianna Grillo e Gilberto Aguzzi, oltre che molte rappresentanze della politica e dell’associazionismo locale, come Davide Corazza e Beatrice Zelli di Controvento. Per Sinistra Italiana, invece, hanno partecipato Gian Piero Marroni e Nicoletta Ciferri. Massimiliano Smeriglio ha chiuso la mattinata nel reatino con un incontro in piazza a Poggio Moiano, alla presenza della Consigliera comunale Norma Felli.

Foto: AVS ©

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.