Acqua Pubblica Sabina riceve il premio “Industria Felix”. L’azienda tra le 100 piu’ competitive del Centro Italia

Martedi 14 maggio Acqua Pubblica Sabina riceverà a Roma il Premio Industria Felix 2024 con questa motivazione: “Migliore media impresa per performance gestionale e affidabilità finanziaria Cerved con sede legale nella provincia di Rieti”.

La Società è stata infatti selezionata dal Comitato Scientifico coordinato a livello nazionale dal professore Cesare Pozzi, docente di Economia industriale dell’Università Luiss Guido Carli e dall’ingegnere Vito Grassi, vicepresidente nazionale di Confindustria e presidente dell’ALuiss. Il Premio è riservato alle imprese più competitive del Centro Italia ed è legato a Industria Felix Magazine, trimestrale di economia e finanza diretto da Michele Montemurro in supplemento con Il Sole 24 Ore. APS è dunque tra le 100 imprese più performanti a livello gestionale, affidabili finanziariamente con sede legale nelle regioni del Centro Italia, compresa la Sardegna.

 Acqua Pubblica Sabina ritirerà il Premio durante il 56° Evento “Premio Industria Felix”, presentato dal giornalista e direttore del Day Time Rai Angelo Mellone, nell’Aula Magna Mario Arcelli dell’università Luiss. Sarà un’occasione importante per estendere relazioni con Istituzioni e attori dello scenario economico italiano. 

L’evento, a cui invierà un messaggio il ministro delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso, è organizzato da Industria Felix Magazine, in collaborazione con Cerved, Università Luiss Guido Carli, A.C. Industria Felix, col sostegno di Confindustria, con le media partnership de Il Sole 24 Ore, Askanews e Adnkronos e con le partnership di Banca Mediolanum, Mediolanum Private Banking, Grant Thornton, ELITE (Euronext), Leyton Italia, M&L Consulting Group e Dalmine Logistic Solutions.

Molto interessante la metodologia di selezione delle aziende per l’ottenimento del premio. APS, infatti, è stata scelta dal Comitato Scientifico di Industria Felix partendo da un algoritmo di intelligenza artificiale che ha selezionato circa 700mila società di capitali con sede legale in Italia. Sono state individuate, come si indica in allegato alla motivazione, “solo imprese che, nelle rispettive categorie, hanno registrato tra i migliori mol, con un utile, un roe positivo, un rapporto oneri finanziari/mol inferiore al 50%, un delta addetti pari o crescente rispetto all’anno precedente e un Cerved Group Score di solvibilità o sicurezza finanziaria, una valutazione sintetica del merito creditizio delle imprese, ottenuto attraverso modelli statistici che consentono di stimare per ogni impresa una probabilità di insolvenza”.

Dichiarazione di Maurizio Turina, Presidente di Acqua Pubblica Sabina: “Avere ottenuto un riconoscimento di così alto profilo è per APS uno stimolo a proseguire sulla linea della crescita e dell’affidabilità. La selezione tra le imprese premiate, avvenuta attraverso una procedura neutra quale l’algoritmo di intelligenza artificiale, è segno di indipendenza della commissione valutatrice. Questo dimostra, da una parte, la correttezza dell’azione aziendale intrapresa; dall’altra rinnova l’impegno per un continuo miglioramento del servizio. Ci aspettano mesi di entusiasmante lavoro, soprattutto dopo l’assegnazione dei fondi del PNRR: una sfida che intendiamo affrontare con serietà e dedizione per i cittadini e per il Territorio”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.