Angelica Ferella e la Cascina Boalecchia sugli scudi all’International Spring Tour di Cattolica

Per le amazzoni di Cascina Boalecchia la stagione 2024 inizia con l’International Spring Tour a Cattolica. In evidenza i risultati di Angelica Ferella, che azzera i percorsi tre giorni su tre con il giovane Montrel e arricchisce ulteriormente il suo curriculum in percorsi di altezza 130cm con il suo Chester. Eccellenti i percorsi di Delfina Dellacasa Saba, che conclude con un doppio piazzamento in 110 insieme a Passepartout E.

Bene anche le prove di Fulvia Gunnella che, dopo una brutta caduta il primo giorno, si rialza e recupera nella categoria 115. Ottimi risultati per Alice di Muzio Mostarda che chiude senza errori la gara di altezza 140cm della domenica. Jessica Leoncini in sella a Minnie Prova conclude con due percorsi netti nelle difficili 130 di questo internazionale. Conferma le sue performance la giovane Quelle Joie Del Colle, la quale inizia con un secondo posto nella categoria dei 6 anni montata da Enrico Tozzi. L’istruttore porta inoltre alla vittoria, per tutti e tre i giorni del concorso, il puledro Dipsie K nella categoria riservata ai 5 anni e il 7 anni Ronnimo Van St. Anneke nella categoria 120. Il commento del tecnico Enrico Tozzi è positivo per questo inizio stagione sportiva, date le prestazioni eccellenti non solo dei cavalieri ma anche dei cavalli.

Foto: Cascina Boalecchia ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.