Fatturazione comuni ricadenti nel cratere del sisma: gli utenti possono recarsi allo sportello senza prenotazione

Acqua Pubblica Sabina, gestore del Servizio Idrico Integrato di ATO3, comunica che è in corso l’invio delle fatture idriche, con scadenza 10 febbraio 2023, per i Comuni ricadenti nel cratere del sisma – Amatrice, Leonessa, Antrodoco, Rivodutri, Borgo Velino, Castel Sant’Angelo e Cittaducale – che avevano beneficiato della sospensione della fatturazione fino al 31 dicembre 2020, stabilita dalla deliberazione 252/2017 di ARERA – l’Autorità che regola il servizio – e degli aggiornamenti indotti dalla delibera 111/2021 in caso di inagibilità.

Esclusivamente per gli utenti dei Comuni del cratere del sisma che intendano richiedere la rateizzazione delle fatturazioni o approfondimenti sul fatturato, sarà possibile, sin da subito, recarsi direttamente presso gli Sportelli territoriali o secondari di APS senza necessità di prenotazione online e telefonica.

Si ricorda, infine, che è a disposizione degli utenti anche lo sportello online nel quale, previa registrazione dalla pagina web  www.acquapubblicasabina.it, è possibile consultare il proprio profilo e tutte le informazioni relative all’utenza, bollette, letture, statistiche, nonché inviare l’autolettura, richiedere subentri, volture, nuovi allacci, verifiche ed effettuare pagamenti online delle bollette, oltre all’aggiornamento dei dati anagrafici.

Foto: RietiLife © 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.