Lia Levi a Rieti per la giornata della Memoria. Appuntamento il 26 gennaio alle 17.30

In occasione della Giornata della Memoria, il Comune di Rieti – Assessorato alla Cultura – e la Biblioteca Paroniana, in collaborazione con Demea Eventi Culturali, organizzano un importante incontro che avrà come protagonista Lia Levi, scrittrice e giornalista, superstite dell’Olocausto.

L’appuntamento è per giovedì 26 gennaio alle ore 17.30 presso la Sala Polivalente del Polo Culturale Santa Lucia, in largo Calcagnadoro. Lia Levi presenterà uno dei suoi più celebri libri, “Una bambina e basta”, vincitore nel 1994 del Premio Elsa Morante-Opera Prima che racconta la toccante storia di una bambina ebrea  e del rapporto con sua madre.

L’ingresso è gratuito e libero, fino ad esaurimento posti. Per informazioni è possibile scrivere a [email protected] o telefonare ai numeri 0746.287295-331.

Foto: Comune di Rieti ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.