U20 Gold, la Sebastiani riabbraccia Frattoni, ma esce sconfitta da Civitavecchia per 72-60. Angelucci: “Continuiamo a crescere”

L’U20 della Real Sebastiani esce sconfitta dal palazzetto della Cestistica Civitavecchia per 72-60. Una sconfitta, la terza su tre gare giocate, che ha però i suoi lati positivi. C’è stato il rientro di Frattoni, un giocatore fondamentale per questa squadra che, pur essendo ancora acciaccato, ha sfornato una prestazione da 22 punti. Ci sono stati buoni spunti di gioco ma purtroppo dopo pochi minuti è mancato, per un piccolo fastidio alla caviglia, Danilo Pavicevic. Prossimo appuntamento per gli amarantocelesti, lunedì 28 contro la Fonte Roma tra le mura amiche di Casa Real.

Al termine del match, coach Angelucci fa una disamina approfondita di lati positivi e negativi di questi 40 minuti: “Buona in generale la prestazione della squadra. Affrontavamo Civitavecchia che ha avuto la nostra stessa partenza in campionato. Nel primo quarto siamo andati avanti nel punteggio ma poi, complice il leggero infortunio occorso a Pavicevic, abbiamo subito il ritorno di Civitavecchia. Nota positiva di questo match, il parziale rientro di Frattoni che dopo un mese di stop ha ripreso a giocare ed ha impattato subito con 22 punti, pur non essendo al meglio. La prova di stasera ci fa ben sperare per il futuro, sperando di uscire da questo periodo di infortuni e sfortune varie e continuando a lavorare in palestra”.

CESTISTICA CIVITAVECCHIA vs REAL SEBASTIANI RIETI 72-60 (Parziali, 13-15; 20-11; 26-19; 13-15)

REAL SEBASTIANI RIETI: Nuhanovic 14, Leonetti 7, Pavicevic 3, Canestrari 5, Minestrini, Frattoni 22, Mandrelli, Pettine, Bidarra, Martelli 9.
Coach: Mauro Angelucci.

Foto: RSR ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.