Evade dai domiciliari perché non va d’accordo con i suoceri e poi si consegna ai Carabinieri

Nei giorni scorsi i Carabinieri della Stazione di Passo Corese hanno arrestato un quarantenne d’origine rumena, per evasione dalla detenzione domiciliare.

L’uomo, si è presentato spontaneamente in Caserma e ha riferito di essersi deliberatamente allontanato dall’appartamento di Roma, dove, da soli 4 giorni, stava scontando una pena in regime di detenzione domiciliare, poiché non andava d’accordo con i genitori della compagna, con lui conviventi. 

Per tale ragione, il rumeno, già noto alle Forze di Polizia, è stato denunciato in stato di arresto e portato ai domiciliari.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.