Sebastiano Bianchetti: super lancio a Spoleto, il peso a 20,41

(da fidal.it) Torna a crescere nel peso Sebastiano Bianchetti. L’azzurro firma il record personale con 20,41 a Spoleto (Perugia) e si esalta in una gara che lo vede realizzare cinque lanci consecutivi sopra i venti metri, superando per tre volte il suo precedente limite. Dopo tre anni si migliora il 26enne reatino delle Fiamme Oro, che finora aveva un primato di 20,17 ottenuto nel 2019 a Conegliano. Notevole la serie del 26enne reatino: 20,09 in apertura, 20,32 al secondo tentativo che vale già il personal best, poi 20,24 prima di trovare l’acuto al quarto turno con 20,41, per chiudere con 20,09 e un nullo. Nelle scorse stagioni è stato protagonista in campo giovanile, incrementando più volte i primati italiani di categoria oltre a conquistare due medaglie di bronzo nelle rassegne internazionali, agli Europei U20 nel 2015 e poi a quelli U23 del 2017. Nel disco 61,11 per Nazzareno Di Marco (Fiamme Oro) davanti al 57,59 di Giovanni Faloci (Fiamme Gialle). [RISULTATI]

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.