“La nostra cagnetta aggredita: cerchiamo testimoni del fatto”

“Nella serata di martedì 21 giugno tra le 19 e le 19:45 un cane di grossa taglia di colore chiaro, lasciato senza guinzaglio e museruola, ha aggredito la nostra cagnetta, Olivia, ora in gravi condizioni di salute. La proprietaria del cane aggressore si è allontanata, mentre mio padre 80enne cercava di soccorrere la cagnetta. L’accaduto si è verificato in via Angelo Maria Ricci all’altezza di largo Agnese Stame, cerchiamo gentilmente dei testimoni. Grazie del supporto”: lo scrive un lettore a RietiLife.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.