“L’Officina di Didattica Luce in Sabina” giunge alla conclusione con gli studenti dello Jucci e del Rosatelli, appuntamento il 16 giugno

Giunge a conclusione la seconda edizione dei Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento (Pcto) “L’Officina di Didattica Luce in Sabina” che l’Archivio Storico Luce – Cinecittà SpA e l’Archivio di Stato di Rieti hanno realizzato durante l’anno scolastico 2021/22. Dopo la prima edizione dei pcto, svolta a distanza in seguito alla situazione pandemica e incentrata sulle foto e sui filmati di famiglia degli studenti partecipanti, l’obiettivo per l’edizione appena terminata è stato di tornare in aula e di introdurre i ragazzi a una delle principali istituzioni culturali della città di Rieti. I pcto si inseriscono in una collaborazione tra il Luce e l’Archivio reatino che, iniziata nel 2015, attraverso workshop sull’uso delle fonti audiovisive per l’insegnamento della storia, una pubblicazione digitale triennale sulla storia del territorio, percorsi tematici durante la pandemia prosegue e si evolve, come testimoniato dalla convenzione rinnovata all’inizio di quest’anno.

Come un archivio del secolo scorso parla a un adolescente di oggi? Quali sono gli echi, le assonanze, i punti d’interesse che si sviluppano? Sono queste alcune delle domande su cui si è sviluppato un percorso di riuso creativo sui fondi dell’Archivio reatino: due di impresa, quello della Snia e dell’opificio Nicoletti-Rinaldi, gli archivi di Nazzareno Strampelli, della Stazione sperimentale di granicoltura di Rieti e della famiglia Potenziani. Gli studenti dell’IIS C. Jucci Liceo scientifico e Liceo classico e dell’IIS C. Rosatelli Liceo scientifico opzione scienze applicate di Rieti, coinvolti nel progetto, nella prima fase hanno avuto modo di conoscere la struttura e le differenti attività (restauro, conservazione, consultazione, studio, valorizzazione) sia dell’Archivio di Stato di Rieti che dell’Archivio Storico Luce per poi approfondire aspetti e contenuti relativi ai fondi loro assegnati. Nella seconda parte, sempre guidati da esperti, i ragazzi, tenendo conto in particolare dei documenti filmici e fotografici che fanno parte del patrimonio oggetto dei pcto, hanno ideato e realizzato una serie di prodotti, di diverso formato, pensati per il web e per raccontare storie del Novecento ai loro coetanei.

La restituzione pubblica del percorso e la presentazione degli elaborati finali, rivolte alla città, si svolgerà domani, giovedì 16 giugno, alle 11.00 presso la sala conferenze dell’Archivio di Stato di Rieti. Saranno presenti gli studenti, i docenti e gli esperti che hanno partecipato all’attività.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.