A Stimigliano l’incontro con Capitan Ultimo per giornata legalità e ricordare i 30 anni dalla strage di Capaci

Oggi Capitan Ultimo, l’uomo che catturò Riina in occasione dei 30 anni dalla strage di Capaci sceglie i ragazzi della terza media di Stimigliano anziché i riflettori di Palermo.

“Oggi i nostri alunni .- scrive il sindaco di Stimigliano, Franco Gilardi – hanno avuto la fortuna di rappresentare l’Italia, unica scuola a omaggiare la teca dove è custodita l’auto di Giovanni Falcone. L’amministrazione comunale che ha organizzato l’evento è orgogliosa di aver dato la possibilità di condividere la lotta alle mafie sia ai giovani che alle associazioni. Considerato che oggi per la giornata della legalità il capitano ultimo ha scelto la nostra comunità, l’amministrazione comunale in autunno conferirà la cittadinanza onoraria a Ultimo. Si ringraziano la scuola di polizia penitenziaria, il dirigente scolastico e i docenti per aver condiviso il nostro progetto”.

Foto: Comune di Stimigliano ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.