MESSAGGIO ELETTORALE A PAGAMENTO

Sebastiani: “Servono interventi per ridurre incidenti tra il bivio di Piazza Tevere e Vazia”

“L’ Amministrazione comunale latita nella risoluzione dei problemi che affliggono i residenti della frazione di Vazia ed è inadempiente rispetto agli impegni presi davanti al Prefetto.
Lo scorso 6 dicembre si è tenuta la riunione dell’Osservatorio per la Sicurezza Stradale, alla quale hanno partecipato anche rappresentanti della Polizia Locale, nel corso della quale il Comune è stato sollecitato a rispettare gli impegni già assunti in precedenza con opere di mitigazione del rischio mai avviate nel tratto tra il bivio di Piazza Tevere e Vazia”: lo scrive il consigliere comunale del gruppo misto, Andrea Sebastiani.

“Dal rifacimento della segnaletica stradale all’installazione di dispositivi luminosi, fino all’istituzione del limite di 30 km/h in prossimità della rotatoria di Piazza Adriano, passando per la sistemazione del manto stradale e al ripristino del semaforo e all’installazione di dissuasori ottici della velocità – aggiunge Sebastiani – Nessun provvedimento è stato adottato e la Terminillese continua ad essere teatro di incidenti gravi, l’ultimo dei quali avvenuto domenica scorsa con feriti e danni ingenti ai mezzi coinvolti. Che segue di qualche settimana un altro sinistro causato da un’auto lanciata a forte velocità direzione Vazia che ha investito auto parcheggiate su lato destro della carreggiata rischiando di falciare pedoni se si fossero trovati ad attraversare la strada. Ho chiesto al sindaco di riscontrare una mia interrogazione a risposta scritta protocollata questa mattina per chiedere se ha intenzione di intervenire con misure adeguate e improcrastinabili prima che ci esca il morto” dice Sebastiani.

“Ritengo che vada presa in seria considerazione l’ipotesi di realizzare le due rotatorie da tempo promesse e mai realizzate, una in prossimità della Casa di Accoglienza dell’Alcli e l’altra all’altezza del bivio di Castelfranco – dice Sebastiani – a ridosso delle ormai prossime elezioni amministrative si ha ragione di pensare che qualche segnale di concretezza vada necessariamente dato” conclude il consigliere comunale Andrea Sebastiani (Gruppo Misto – Uniti per Rieti).

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email