MESSAGGIO ELETTORALE A PAGAMENTO

Casadei: “Non mi candido ma sono al lavoro per il Terminillo e il Reatino”

(di Christian Diociaiuti) Tra turismo e politica. L’intervista a Michele Casadei a La Rana nel Pozzo è già disponibile su RietiLife.com, Facebook e Instagram. A condurla, il direttore di RietiLife, Emiliano Grillotti che ha incalzato Casadei – presidente di Federalberghi Rieti e vicepresidente nazionale giovani di Federalbeghi – sul Terminillo, sulla ricettività, sulla crisi del comparto turistico ma anche sulla politica della città.

Doveroso chiedere se, qualora vincesse Sinibaldi – con cui Casadei ha lavorato per valorizzare la montagna reatina negli ultimi 5 anni, con l’attuale candita nelle vesti anche di assessore alle Attività Produttive – l’albergatore sarebbe pronto a un assessorato: “Ho molta strada da fare nella rappresentatività d’impresa, un ambito che mi emoziona e m motiva. Non sono per il momento interessato a una carriera politica. Ovviamente, mai dire mai”. Casadei – che gestisce uno degli alberghi più rinomati del Terminillo – ha fatto il punto sulla situazione della montagna reatina, sia legata a Tsm2, sia all’impiantistica che alla situazione meteo attuale, ma ha anche fatto il punto su una situazione turistica al collasso per gli operatori, in tutta Italia, col rischio stagionalizzazione a causa del caro energia e di altre situazioni contingenti. L’impegno pe Rieti, però, è fermo: “Ho sempre creduto di voler rimanere e impegnarmi per questa realtà. È tra le più belle che ci siano e io ci credo fortemente”.

Foto: Gianluca VANNICELLI ©

Print Friendly, PDF & Email