MESSAGGIO ELETTORALE A PAGAMENTO

Npc, non lasciar scappare Rimini: al PalaSojourner oggi è big match

(di Roberto Pentuzzi) Arriva al PalaSojourner una big, che la Kienergia Npc Rieti deve contenere. Palla a due alle ore 18, contro la Riviera Banca Basket Rimini. Solo due giorni per preparare la partita con una delle avversarie più attrezzate della serie B. Da anni la squadra romagnola prova a risalire nella categoria dove è stata per molte stagioni, quello di oggi si può proprio definire un big match tra squadre scese dalla serie A2. Quintetti diversi tra loro, la Npc fa della dinamicità e della imprevedibilità i suoi punti forti, Rimini è più strutturata, con punti di riferimento ben precisi e con valutazioni molto alte per diversi atleti.

“Affrontiamo una delle 3 pretendenti al salto di categoria – dichiara coach Gabriele Ceccarelli – che è completo in ogni reparto, con gente che ha giocato in serie A2 o che ha già vinto questo campionato. Sono 10 giocatori che si equivalgono in campo, come i play Tassinari e Rivali, per proseguire con Rinaldi, Arrigoni,  Masciardi, il califfo Bedetti e Saccaggi, probabilmente la miglior guardia del campionato. Servirà grande attenzione, grande forza d’animo, vogliamo brillare di più davanti ai nostri tifosi e provare a vincerla, al di là della forza del nostro avversario”.

Secondo Ceccarelli, riminese doc, la Riviera  è ben allenata dal collega Mattia Ferrari e fa della corsa e del bel gioco la sua filosofia di pallacanestro. La classifica lassù in vetta è piuttosto serrata, hanno entrambe 16 punti, ma Rimini ha giocato una partita in meno, soprattutto viene da 5 vittorie consecutive nelle ultime 5 disputate, è un super impegno per Broglia e compagni, ma non possono lasciar andare una avversaria così pericolosa.

Così in campo:

Kienergia Npc Rieti: 0 Timperi, 1 Testa, 2 Papa, 4 Antelli, 5 Buccini, 8 Del Testa, 11 Frizzarin, 14 Tiberti, 16 Franco, 93 Broglia. Coach: Gabriele Ceccarelli

Riviera Banca Basket Rimini: 0 Tassinari, 1 Mladenov, 3 Rossi, 8 Scarponi, 10 Rivali, 12 Arrigoni, 14 Bedetti, 15 Rinaldi, 22 Masciardi, 41 Saccaggi. Coach: Mattia Ferrari

Print Friendly, PDF & Email