Trancassini ad Atreju21: “Grazie a Fratelli d’Italia 1,8 miliardi per le zone colpite dal sisma”

“Il Governo dai piani del Pnrr aveva completamente dimenticato le zone colpite dal sisma. Fin dalla sua prima stesura Fratelli d’Italia ha cercato di richiamare l’attenzione dell’allora premier Conte, sul fatto che nello spendere oltre 200 miliardi per far ripartire l’Italia, non si doveva non tenere in considerazione il dramma delle 138 comunità. Avevamo proposto l’idea della ferrovia Roma-Rieti-Ascoli, una linea ferroviaria dei due mari come opera pubblica che facesse uscire dall’isolamento quella parte dell’Italia: così non è stato. Grazie all’intervento e alla pressione di Fratelli d’Italia, però, è stato allocato un miliardo e 800 milioni di fondi. Ora vogliamo capire come verranno spese queste risorse e vorremmo che fossero investimenti condivisi per cercare di fare uscire queste comunità dall’emergenza”. Lo ha dichiarato Paolo Trancassini, deputato di Fratelli d’Italia, intervenendo al dibattito inaugurale di Atreju21 in corso a Roma a piazza Risorgimento.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.