Pnrr, Trancassini (FdI): “Governo ha ignorato richieste aree sisma”

“Nella prima stesura del Pnrr per rilanciare le opere infrastrutturali delle aree interne, va bene lavorare sul potenziamento del collegamento wi-fi, ma sarebbe meglio concentrarsi sul potenziamento del collegamento Roma-Rieti, unico capoluogo di provincia che non è servito né da ferrovia né da superstrada e anche sulla tratta ferroviaria della Roma-Rieti-Ascoli-L’Aquila, tenendo conto che è la dorsale dove viaggia la ricostruzione dei paesi colpiti dal sisma” Così il deputato di Fratelli d’Italia Paolo Trancassini, componente della Commissione Bilancio della Camera..

“Questi progetti – incalza Trancassini – proposti da Fratelli d’Italia sono stati ignorati dall’esecutivo Conte, e oggi riproposti in due emendamenti stranamente dichiarati inammissibili nel decreto del Pnrr. Questo governo non prende in considerazione le regioni di centrodestra, ma danneggia principalmente i cittadini già duramente messi alla prova dal terremoto. Quanto all’onorevole Pezzopane non si fa bastare di seguire la scia dei provvedimenti proposti da FDI in ambito territoriale e nazionale; anzi, dall’inizio di questa legislatura annuncia e non produce sui temi della ricostruzione e del rilancio dei territori colpiti dal sisma. Anche su questo particolare tema avrebbe fatto bene a consigliare al presidente Melilli del suo partito di approvare gli emendamenti di FDI piuttosto che fare propaganda”.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.