Run Together, in 180 da tutto il Lazio per le campestri Aics | FOTO

Tutte rappresentate le province del Lazio nella prima di tre tappe di “Run Together”, il circuito regionale di corsa campestre promosso dall’AICS Lazio. Il Presidente Regionale Giampaolo Morsa ha scelto Rieti per aprire il circuito a riconoscimento della grande tradizione in città dell’atletica leggera, disciplina sportiva che grazie ai risultati dell’Atletica Studentesca Andrea Milardi fa primeggiare da diversi anni il capoluogo reatino in Italia.
Spirito del circuito, nel pieno rispetto della normativa COVID, è quello di tornare a correre insieme e ovviamente a competere, nel tentativo di tornare ad una normalità che manca da molto tempo. Questa la volontà del Comitato AICS di Rieti che ha organizzato l’evento in collaborazione con l’Atletica Studentesca.
La manifestazione ha visto la partecipazione di oltre 180 tra atlete e atleti di tutte le categorie. Tra la categoria Ragazzi (1000 metri) il successo è andato a Leonardo Nonni della Faratletica mentre tra le ragazze si è imposta Lavinia De Silvestri (Atletica Studentesca). A seguire le partecipatissime e divertenti gare degli Esordienti che si sono sfidati nelle distanze dei 200 (ESO C), 300 (ESO B) e 600 metri (ESO A). A fine gara è stata consegnata una medaglia a tutti i piccoli corridori.
Nei Cadetti la vittoria è andata a Gabriele D’Arce della AICS Endurance mentre Sara Pontoni della Tirreno Atletica Civitavecchia si è imposta tra le Cadette. Bis della Atletica Studentesca nella categoria Junior con le vittorie di Albano Dawit tra gli uomini e Veronica Gentili tra le donne. Nella categoria Senior infine successo per Isabella Papa (Tirreno Atletica Civitavecchia) e Felice Tofi (Tirreno Atletica Civitavecchia).
Appuntamento al 5 dicembre per la seconda tappa a Patrica (FR) nel nuovo impianto sportivo gestito da AICS Frosinone. Il circuito si chiuderà poi a gennaio con la tappa in programma a Ostia (RM).
Foto: Maurizio DE MARCO ©
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.